Europe

L’ostello Campo-Base

A Bonn un capannone industriale diventa un insolito ostello dove si alloggia in 15 roulotte d’epoca

A Bonn un capannone industriale diventa un insolito ostello dove si alloggia in 15 roulotte d’epoca

Di Teresa Cremona

L’albergatore Michael Bonner ha creato in Germania a Bonn, una nuova ed insolita ospitalità, ha trasformato un capannone industriale, in precedenza usato come magazzino, in un vintage faux-campisite.

600 metri quadrati rinnovati e trasformati in un ostello-campo base che ospita al chiuso 15 roulotte d’epoca, tutte diverse e perfettamente restaurate, ognuna ri-progettata secondo un tema, con dettagli che le aggiungono un pizzico di fantasia e di gioco: ‘Hausboot’ ha i remi e un giubbotto di salvataggio appesi sulla facciata come se fosse la residenza galleggiante di un eccentrico proprietario, mentre sul ‘Big Ben’ sventola una bandiera britannica e gli arredi all’esterno sono in stile vittoriano. Ci sono due storiche iconiche RV in alluminio, e anche due vagoni ferroviari che facevano parte dei treni della Deutsche Bahn AG che sono arredati con accessori retrò, e dove possono trovare sistemazione piccoli gruppi di studenti.

L’ospitalità in nei camper parte da un minimo di 54 euro a notte, ma i prezzi variano a seconda delle dimensioni e della capacità del caravan. E’ un ostello adatto ai giovani che propone un habitat insolito.

Per informazioni:
BaseCamp Bonn
in der Raste 1, Bonn (Germania)
tel. +49/22893494955
stay@basecamp-bonn.de
http://www.basecamp-hostel.de/