DESTINATIONS

Arcipelago delle meraviglie

Con le sue trentadue isole St Vincent e Grenadine è il paradiso turchese delle Piccole Antille

Con le sue trentadue isole St Vincent e Grenadine è il paradiso turchese delle Piccole Antille

Di Teresa Cremona

St Vincent e Grenadine, l’arcipelago composto da 32 isole nella cornice delle Piccole Antille, è da sempre la meta prediletta di quanti  cercano acque turchesi e spiagge tropicali oltre che i resort con servizi esclusivi. Chi desidera un soggiorno da VIP può scegliere una delle isole della destinazione, alcune tra le più chic sono Mustique, Petit St Vincent, Palm Island, Canouan e Union Island.

Mustique ospita oltre 60 ville private disponibili per chi è alla ricerca di assoluto relax e di un rifugio lontano dalla quotidianità. Le ville sono dotate di un numero di camere da letto variabile e si contraddistinguono per stile e gusto: un mix di linee coloniali e design contemporaneo. Ogni villa offre i più alti standard e dispone di uno staff dedicato. Per chi desidera soggiornare in hotel c’è la possibilità di prenotare il Cotton House che dispone di 17 suite e propone diverse attività sportive, tra cui escursioni a cavallo e gite in barca. Chi volesse concedersi un trattamento benessere non ha che l’imbarazzo della scelta tra le proposte della spa interna a base di prodotti Espa. Gli appassionati di natura invece possono scoprire le innumerevoli barriere coralline dell’isola e la fauna locale incontrando tartarughe e aironi.

L’isola-resort di Petit St Vincent è un’oasi di pace, non dispone di un aeroporto né esiste un check-in formale: i 22 eleganti cottage sono senza chiavi, televisione, telefono e sono perfettamente integrati nell’ambiente circostante. L’isola è caratterizzata da spiagge di sabbia bianca lunghe fino a tre chilometri. Gli ospiti potrebbero anche non incontrarsi mai tra loro grazie a un sistema di comunicazione unico: davanti a ciascun cottage vi è una piccola asta in bamboo con una scatola in cima all’interno della quale inserire dei messaggi. Mostrando la bandiera gialla, un membro dello staff arriverà per esaudire i desideri degli ospiti mentre la bandiera rossa indica che non si vuole essere disturbati.

Lussuoso e tranquillo il resort di Palm Island con servizio all-inclusive è perfetto per una fuga dal mondo. Situato sull’omonima isola vanta 37 tra ville che si affacciano sulla spiaggia, suite in mezzo agli alberi e loft. Qui è possibile davvero rallentare i propri ritmi di vita, riscoprendo gradualmente la bellezza della natura. Le passeggiate panoramiche permettono di esplorare flora e fauna locale, avvistare iguane e specie di uccelli tipici della zona. Vengono inoltre organizzate escursioni all’arcipelago corallino di Tobago Cay, celebri atolli disabitati circondati da acque turchesi. Chi volesse concedersi qualche sfizio potrà optare per una cena speciale privata a filo d’acqua in spiaggia sotto un romantico gazebo tra le palme.

Canouan Island è un ottimo compromesso tra vacanza in villa e in hotel e ospita il Canouan Resort & The Grenadines Estate Villas con splendide suite e ville di lusso con piscina privata e campo da golf Trump International incastonato nella tenuta di 1.200 ettari. La Canouan Resort Spa è circondata da una delle più grandi barriere coralline del mondo, lo spazio benessere propone trattamenti su strutture galleggianti Sea Palapa accessibili soltanto in barca, per vere e proprie coccole da re. Le baie nascoste e le spiagge di sabbia bianca conquisteranno gli amanti del relax, gli sportivi invece non vedranno l’ora di provare il golf Trump International a 18 buche, i campi da tennis e le attività acquatiche in loco, mentre i foodies potranno sbizzarrirsi con la variegata offerta gastronomica dei diversi ristoranti e bar.

Fuori dai circuiti turistici tradizionali, Union Island si estende per 5 km in lunghezza e per 2,5 km in larghezza. Qui i più glam potranno fare check in al Palm Island Resort che offre ville e camere immerse nella natura. La proposta culinaria è variegata, gli ospiti infatti possono scegliere tra l’elegante ristorante interno Royal Palm, l’informale Sunset Grill, bar e lounge oppure regalarsi cene private sulla spiaggia e picnic romantici. I velisti considerano il monte Parnassus un punto di riferimento durante la navigazione perché visibile da molte miglia di distanza. Mentre gli appassionati della tintarella possono organizzare una giornata di sole e mare nelle affascinanti spiagge di Chatam Bay, Bloody Bay e Big Sands.

St Vincent e Grenadine è un arcipelago tra Saint Lucia e Grenada, delle Piccole Antille, nel Mar dei Caraibi. St Vincent è la più grande delle 32 isole che si estendono ad arco a sud fino a Grenada, coprendo una superficie di circa 388 km². Le isole principali, da nord a sud, sono St Vincent, Young Island, Bequia, Mustique, Canouan, Mayreau, Union Island, Palm Island e Petit St. Vincent.

Per maggiori informazioni: www.discoversvg.com.