GOURMET

Il rifugio è gourmet

Le migliori specialità della Val Gardena da gustare con gli scarponi ai piedi

Le migliori specialità della Val Gardena da gustare con gli scarponi ai piedi

In Val Gardena, è possibile mangiare pesce fresco in quota, in piena stagione invernale, scegliendo la pista che porta al Rifugio Emilio Comici, noto anche per i suoi aperitivi e per le Special Nights, che si concludono con lunghe discese notturne in slittino o con gli sci ai piedi.

Direttamente sulle piste da sci anche la Baita Daniel, che, oltre ad offrire un’ottima cucina tradizionale tirolese, mette a disposizione dei propri ospiti anche grappe e distillati di frutta e, per i palati più esigenti, cognac e armagnac, che scaldano e rinvigoriscono quando la temperatura invernale è particolarmente rigida.

Un rimedio veramente unico e originale contro il freddo si ordina al Rifugio Troier, che offre agli avventori la “Nonna bollente”, una bevanda servita come vera specialità della casa.

La Baita Sofie, invece, ogni giovedì, propone degustazione di vino guidata e di speck e formaggi. Il suo ristorante pone molta attenzione alla genuinità dei prodotti, inserendo sempre nel menù piatti realizzati con ingredienti BIO.

Infine, per gli amanti dei dolci, nei pressi del Dantercëpies si trova Villa Frainela, dove è possibile gustare le torte e i dolci fatti in casa dalla proprietaria Daniela Comploj, accompagnati da infusi provenienti da tutto il mondo. A Villa Frainela è fatto artigianalmente anche il gelato, con prodotti genuini e di alta qualità.

Per ulteriori informazioni
www.valgardena.it.