FLY

American Airlines è nuova

Annunciato a Fort Worth il completamento della fusione fra American Airlines e Us Airways, che darà vita ad una delle più grandi compagnie aeree del mondo

Annunciato a Fort Worth il completamento della fusione fra American Airlines e Us Airways, che darà vita ad una delle più grandi compagnie aeree del mondo


di Roberta F. Nicosia

In seguito alla fusione tra AMR Corporation, (capogruppo di American Airlines e America Eagle), e Us Airways, la nuova American Airlines avrà un network globale di circa 6.700 voli giornalieri per 330 destinazioni in oltre 50 paesi e potrà contare su ben 9 hub in tutti gli Stati Uniti, tra cui Dallas, New York, Miami, Los Angeles, Chicago, Philadelphia e Washington D.C.

Il processo per operare come un’unica compagnia necessita di un lasso di tempo fra i 18 e i 24 mesi, e di conseguenza American Airlines e Us Airways continueranno ad operare per ora come due compagnie separate e saranno attivi entrambi i siti, www.aa.com e www.usairways.com.

Nell’ambito del processo di espansione, American Airlines conferma il suo interesse per il mercato italiano.

È stato infatti inaugurato da poco il volo giornaliero diretto Miami – Milano Malpensa, operativo dal 22 novembre, che va ad aggiungersi al collegamento diretto con New York JFK.

Oltre a congiungere l’Italia con una delle mete più amate dalla nostra clientela, la Florida, il nuovo volo è un’ottima opzione per coloro che devono raggiungere i Caraibi e oltre 100 destinazioni nel resto degli Stati Uniti e in America Latina.

Il volo, operato con Boeing 767-300 da 212 posti di cui 184 in Economy e 28 in Business Class, parte da Milano Malpensa alle 11.25 per arrivare a Miami alle 16.40. Il volo di ritorno decolla alle 17.55 per atterrare nello scalo lombardo alle 09.35 del giorno successivo.

www.aa.com
www.usairways.com