DESTINATIONS

Con gli occhi di Canaletto

Un quadro di Canaletto nel luogo dove lo ha dipinto e due video di Patierno in mostra all’abbazia di San Gregorio, Venezia

Un capolavoro di Canaletto nel luogo dove lo ha dipinto e due video di Patierno in mostra all’abbazia di San Gregorio, Venezia

Di Sara Magro

Primo passo: collegarsi al sito canalettovenezia.it. Secondo, prenotare la mostra. Terzo recarsi all’Abbazia di San Gregorio nel giorno e all’ora stabilita. Quarto citofonare a Gero Qua.

Apre la porta un giovane elegante che invita a entrare nel chiostro duecentesco dell’abbazia. Tra le colonne sono accese delle candele, ma lo sguardo va subito verso l’alto, per guardare la cupola di Santa Maria della Salute racchiusa dalla cornice del chiostro.

Su un telo scorre il video di Francesco Patierno, 2 minuti e mezzo di close up sugli scorci più belli di questo posto misterioso. Poi si sale al primo piano, si aprono porte e finestre per ritrovare quegli scorci, fino all’ultima stanza. Il giovane elegante, conferisce l’onore di aprire quella porta: c’era una volta una terrazza, dove Canaletto, circa 270 anni fa, veniva a dipingere. E proprio lì è stato riposizionato il quadro “L’entrata nel Canal Grande dalla Basilica della Salute”, per un confronto diretto tra il paesaggio del 1740 e quello del 2013, architettonicamente quasi identico. Uno spettacolo emozionante, unico, tant’è che la signora di San Francisco in visita piange a dirotto per la commozione.

Quando si riescono a staccare gli occhi da quest’opera, la si vede macroscopica in ogni piccolo dettaglio nel secondo video di Patierno, che evidenzia figure, minuscole nel dipinto, fregi delle gondole e sculture sulla facciata della Salute, appena distinguibili nell’opera.

Ultima tappa: caffè, tè o prosecco, a seconda dell’ora della visita, nella magnifica sala al piano terra di questo edificio magnificamente restaurato dalla famiglia Buziol, proprietaria dell’abbazia e del marchio di moda Replay.

La mostra è aperta 24 ore e 7 giorni. Solo pochi visitatori per volta. Si prenota online all’indirizzo www.canalettovenezia.it (35 € negli orari diurni; 50 negli orari notturni). Fino al 27 dicembre.