HOTEL, SPA & CO

Marriott compra Protea

Firmato l’accordo per l’acquisizione della Holding con proprietà nell’Africa sub-sahariana

Firmato l’accordo per l’acquisizione della Holding con proprietà nell’Africa sub-sahariana

Di Teresa Cremona

Marriott International ha firmato un accordo per l’acquisizione della Protea Hospitality Holdings, la società sudafricana che attualmente è composta da 116 hotel suddivisi in tre marchi con oltre 10.000 camere in Sud Africa, più quelli di 6 paesi subsahariani. Con questa acquisizione Marriott dovrebbe raddoppiare il suo portfolio in Africa con oltre d 23.000 camere.

“L’Africa ha un notevole potenziale non sfruttato per sia per viaggi d’affari che per turismo e si prevede che il PIL del continente cresca di oltre il 5% all’anno per i prossimi anni. Con l’acquisizione del gruppo Protea Hotel dovremmo diventare la prima scelta della popolazione dei giovani, i nuovi viaggiatori sofisticati dell’Africa ” , ha detto Arne Sorenson, presidente e CEO di Marriott International.

Fondata nel 1984, Protea attualmente gestisce in Sudafrica, in franchising e in leasing, la linea Protea boutique e quella di lusso inoltre è presente in Malawi, Namibia, Nigeria, Tanzania, Uganda e Zambia.