GOURMET

Gusto in quota

A Sölden in Tirolo nasce Ice-Q, il ristorante gourmet con cantina di design più alto d’Europa

A Sölden in Tirolo nasce Ice-Q, il ristorante gourmet con cantina di design più alto d’Europa


Di Redazione

Sta per essere inaugurato un nuovo ristorante alpino di design. Si chiama Ice-Q e si trova a ben 3.048 metri di altezza, direttamente sulla cima dell’area sciistica del Gaislachkogl a Sölden in Tirolo.

La sua realizzazione è iniziata a giugno e promette di essere un vero gioiello di architettura moderna. Le facciate sono in vetro e acciaio e alla terrazza dell’ultimo piano la vista spazia a 360 gradi sulle montagne circostanti. Con un ponte sospeso si può addirittura raggiungere la cima del Gaislachkogl.

Vi si potrà accedere direttamente dalla nuova cabinovia, inaugurata di recente e considerata, insieme al rifugio, il progetto più innovativo degli ultimi tempi.

Oltre ad essere il ristorante più alto dell’intera area sciistica di Sölden, il menù propone il meglio dei prodotti del territorio alpino, accompagnati dai migliori vini austriaci e internazionali. Il vino qui, ha un ruolo importante, infatti, è stata realizzata una cantina dove nelle botti in legno si affinerà “Pino 3000”, una speciale cuvée di pinot nero creata dall’unione di tre vitigni provenienti da Italia, Austria e Germania. È stato creato appositamente per il rifugio, dove verrà invecchiato a oltre 3.000 metri di quota.

Sempre il vino è il protagonista dell’evento “Vino in quota” organizzato dal Das Central – Alpine Luxury Life Hotel di Sölden che fa una tappa qui ad aprile 2013: escursioni sugli sci in compagnia di famosi campioni, cene a tema, animazione e naturalmente degustazioni di vino.