ITINERARIES

Eden oltre i confini

Itinerario personalizzato di Eden Viaggi in Sud America, per piccioli gruppi anche di sole 2 persone

Itinerario personalizzato di Eden Viaggi in Sud America, per piccioli gruppi anche di sole 2 persone

Un programma di 14 giorni per visitare i luoghi più singolari di Cile e Bolivia, atterrando a Santiago del Cile, la capitale del paese fondata da Pedro de Valdivia nel 1541, dove iniziare il viaggio ammirando l’architettura barocca dei conquistadores: Plaza de Armas, la Cattedrale e tante altre costruzioni dell’epoca; proseguire in direzione nord, fino al confine col Perù, arrivando a Putre, nel Parco Nazionale di Lauca e nella Riserva Nazionale Las Vicunas; oltrepassare i confini toccando la Bolivia per visitare le caratteristiche lagune di San Pedro de Quemez fino a godere degli spettacolari tramonti e dei giochi di luce nel deserto a San Pedro de Atacama.

Oltre i confini del mondo

A partire da Euro 5.447 € per persona

Date di partenza: 2, 9, 16, 30 agosto; 6, 13 settembre; 4, 11, 18 ottobre; 1, 8, 15, 29 novembre; 6 dicembre.

Le quote includono: trasporto aereo intercontinentale e voli domestici in classe economica; sistemazione in camera doppia standard o accampamento come da programma;
11 colazioni, 8 pranzi di cui 2 al sacco, 8 cene;
trasferimenti, visite, escursioni, entrate ai parchi e musei come da programma;
servizi a terra in Bolivia in 4×4;
guide locali parlante italiano in servizio collettivo;
assistenza telefonica Eden in corso di viaggio 24 ore su 24;
assistenza in loco curata dal nostro corrispondente.

Le quote non includono: tasse aeroportuali e tasse d’imbarco per voli nazionali ed intercontinentali, pasti, bevande, mance e tutto quanto non espressamente menzionato in “le quote includono”.

Alberghi previsti: Santiago: hotel Torremayor; Putre: hosteria Quantati; Colchane: Rifugio Shelter Colachane; Tahua: hotel Tayca de sal; San Pedro de Quemes: hotel de Piedra de la Red Tayca; Ojo de Perdiz: hotel del Dieserto; San Pedro de Atacama: Hosteria Casa Don Tomas.

Nota Bene: partenza garantita minimo 2 persone. Questo viaggio è consigliato ad una clientela dotata di spirito di avventura e non sofferenti all’adattamento all’altitudine. Tutti i voli ed escursioni possono subire delle variazioni ma senza alterare la natura del programma.

VIAGGIO DI 14 GIORNI CON ACCOMPAGNATORE

1° giorno: Italia – Santiago del Cile Partenza con volo per Santiago. Pasti e pernottamento a bordo.
2° giorno: Santiago del Cile Arrivo ed inizio del tour con trasferimento in hotel. Pomeriggio visita della città: Plaza de Armas, la Cattedrale, il Paseo Ahumada, La Moneda, il quartiere bohemien di Bellavista e il cerro San Cristobal. Cena e pernottamento in hotel.
3° giorno: Santiago del Cile – Putre Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo per Arica – situata a soli 18 km a sud del confine con il Perù -. Partenza immediata verso Putre, a 125 chilometri di distanza. Visita al museo archeologico di San Miguel de Azapa, al cui interno è contenuta una collezione di manufatti Inca e corpi mummificati risalenti al periodo Chinchorro. Pranzo. Arrivo a Putre, cena e pernottamento in hotel.
4° giorno: Putre Prima colazione. Partenza per il Parco Nazionale di Lauca, dichiarato dall’UNESCO Riserva della Biosfera, e visita alle lagune Cotacotani e al villaggio Indio di Parinacota. La regione circostante è abitata da lama, alpaca e vigogne. Proseguimento verso il lago Chungarà, uno dei più alti laghi al mondo, situato a 4.500 metri sopra il livello del mare. Pranzo pic -nic e continuazione verso la Riserva Nazionale Las Vicunas. Ritorno a Putre, cena e pernottamento in hotel.
5° giorno: Putre – Colchane Prima colazione. Partenza verso il Salar de Surire per osservare i fenicotteri, pranzo a pic nic, e dopo una sosta alla zona geotermica di Polloquere per fare un bagno caldo in mezzo alla natura, si attraverserà il Parco Nazionale Volcan Isluga, per raggiungere Colchane. Cena e pernottamento in un rifugio andino gestito da una famiglia Aymara.
6° giorno Colchane – Tahua Prima colazione. Attraversamento della frontiera boliviana alla volta del Salar di Coipasa – la più grande distesa salata del mondo – e abitata dal gruppo etnico andino dei Chipaya, visita della chiesa di Punta Arenas. Pranzo al sacco. Continuazione nelle terre dell’altopiano per arrivare al meraviglioso Salar de Uyuni presso il villaggio di Llica. Proseguimento per Tahua, arrivo nel suggestivo hotel, cena intorno al grande camino del ristorante e pernottamento.
7° giorno: Tahua – San Pedro de Quemez Prima colazione. Partenza per la fortezza di Pucara e breve camminata fino alla Pucara de Chillima, un angolo del Salar di incomparabile bellezza paesaggistica. Pranzo nell’hotel di sale. Nel pomeriggio proseguimento per l’isola Incahuasi e la sponda sud del salar, attraverso la baia del Mala Mala e la Cueva Galaxia. Arrivo a San Pedro de Quemes, cena e pernottamento.
8° giorno: San Pedro de Quemez – Ojo de Perdiz Prima colazione. Passeggiata nel villaggio e partenza verso sud, attraverso mozzafiato, a ridosso della frontiera cilena sempre sul filo dei 4.000 metri toccando numerose lagune di altura: la Laguna Cañapa, spesso popolata da fenicotteri, la Laguna Hedionda, dai colori irreali dovuti ai minerali disciolti nelle sue acque, la Laguna Honda, Ramaditas ecc.. Pranzo al sacco. Arrivo ad Ojos de Perdiz, cena e pernottamento in hotel.
9° giorno: Ojo de Perdiz – San Pedro de Atacama Prima colazione. Partenza al mattino per ammirare l’Arbol de Piedra, formazione rocciosa somigliante a un albero al centro del deserto, raggiungendo, poi, la rossa Laguna Colorada, popolata da grandissime colonie di fenicotteri. Pranzo. Proseguimento per i geyser di Sol de Manana – caratteristici per i fumi vulcanici e di fango bollente – per il deserto di Chalviri e le terme du Polques, entrando infine nella Valle de las Damas del Desierto, meraviglioso risultato dell’erosione di acqua e vento nei millenni. Partenza per la Laguna Verde. Arrivo a San Pedro de Atacama e pernottamento in hotel.
10° giorno: San Pedro de Atacama Prima colazione. Visita dell’interessante museo Padre Le Paige che conserva una preziosa collezione dell’antica cultura atacamena – una tribù di nativi americani stanziatisi nel Deserto di Atacama, in Cile, Argentina e Bolivia – e della Fortezza indigena di Quitor. Pranzo. Partenza per la Valle della Luna per godere del tramonto e dei giochi di luce nel deserto. Pernottamento.
11° giorno: San Pedro de Atacama Prima colazione al sacco. Partenza per i Geysers del vulcano Tatjo, passeggiata intorno al campo geotermico per osservare il fenomeno naturale delle fumarole che raggiungono il loro massimo splendore prima dell’alba. Rientro in hotel passando per le Terme di Puritama. Pernottamento.
12° giorno: San Pedro de Atacama – Santiago del Cile Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Calama e volo per Santiago. Arrivo, cena e pernottamento in hotel.
13° giorno: Santiago del Cile – Italia Prima colazione. Fine del tour con trasferimento in aeroporto e volo per l’Italia, con pasti e pernottamento a bordo.
14° giorno: Italia Arrivo in Italia e fine del viaggio.

www.edenviaggi.it e nelle migliori agenzie di viaggi.