FLY

Aeroporto con galleria

Il London City Airport di Londra ospita i monumenti in decadenza di Carlo Gavazzeni Ricordi

Oltre al duty free, i viaggiatori di passaggio al London City Airport, l’unico aeroporto londinese in città, possono ammirare e acquistare opere d’arte


Il London City Airport ha allestito una mostra dell’artista italiano Carlo Gavazzeni Ricordi. Le opere saranno esposte appena prima della zona dei controlli di sicurezza e nella lounge delle partenze. A lato, ogni opera avrà un codice QR che permette ai passeggeri di essere reindirizzati sul sito www.gonemodern.com dove potranno ordinare l’opera che sarà consegnata direttamente a casa propria.

Carlo Gavazzeni Ricordi è nato nel 1965 a Milano, dove vive ancora oggi. Le sue opere sono state acclamate dalla critica in occasione della recente mostra “Teatri d’invenzione a Roma”, al museo Hermitage di San Pietroburgo e al museo statale di architettura Schusev di Mosca. Il progetto raccoglie fotografie in grande formato, che evocano gli antichi monumenti di Roma in varie fasi di decadenza. L’autore usa delle tecniche da lui stesso create, manipolando e spesso danneggiando la pellicola attraverso i processi chimici di sviluppo. Gavazzeni Ricordi è uno dei pochi artisti viventi che hanno avuto l’onore di una mostra personale all’Hermitage. Ciascuna opera è disponibile in sole tre copie.

Matthew Hall, Direttore Commerciale del London City Airport ha dichiarato: “Con l’allestimento di questa mostra vogliamo creare un’esperienza veramente unica modellata sulle esigenze dei nostri passeggeri. La maggior parte dei clienti al London City Airport sono viaggiatori d’affari con un’ottima disponibilità economica. Apprezzano il buon vino, cibi raffinati e naturalmente l’arte e ora possiamo offrire tutto questo in un unico posto a persone che normalmente hanno poco tempo libero a loro disposizione. Questa iniziativa organizzata con l’aiuto dell’esperto d’arte Iain Brunt e la sua galleria digitale www.gonemodern.com, rappresenta per noi una novità, incluso l’utilizzo delle nuove tecnologie per effettuare acquisti online basati sui codici QR”.

Tra le opere in mostra al London City Airport figurano “The Gates of Rome” e “Theatre invention”. I prezzi partano da 10,000 sterline. L’intera collezione è visibile sul sito www.gonemodern.com.

Il London City Airport (LCY) è l’unico aeroporto situato all’interno della città di Londra, a 5 km da Canary Wharf, 11 km dalla City e 16 Km dal West End, collegato al centro grazie alla linea di metropolitana leggera Docklands Light Railway e la London Underground.

A seguito degli ampliamenti infrastrutturali del 2011, l’aeroporto conta oggi 3 milioni di passeggeri e 70.000 movimenti all’anno, con l’obiettivo di aumentare il numero delle operazioni fino a 120.000 entro il 2023. Nel 2012 ha festeggiato il milionesimo volo, 36 milioni di passeggeri e 25 anni di attività. Il London City Airport offre tempi di transito senza uguali – 20 minuti dal check-in al gate, 10 minuti dalla pista di atterraggio alla metropolitana. Al London City Airport sono operative 11 compagnie aeree che servono 47 destinazioni incluse Roma, Milano, Firenze e Venezia. Il London City Airport è su Twitter (@londoncityair). Ulteriori informazioni su voli, destinazioni e servizi aeroportuali sono disponibili all’indirizzo www.londoncityairport.com .