GOURMET

Timeo compie 140 anni

Il ristorante del Grand Hotel Timeo by Orient-Express festeggia con un menu d’eccezione dello chef Roberto Toro

Il ristorante del Grand Hotel Timeo by Orient-Express festeggia con un menu d’eccezione dello chef Roberto Toro

Di Teresa Cremona

In occasione della celebrazione del 140° anniversario del Grand Hotel Timeo by Orient Express, il ristorante Timeo presenta una selezione di piatti ricreati dallo Chef Roberto Toro ed ispirati da un menu, proposto nell’albergo nel 1900, che declina “Potage au pates”, “Poulet A La Chasseur, Veau Braise, Dindon rotì e il dolce “Glace au citron”.

Roberto Toro ri-creando i suoi piatti che si ispirano a quelle ricette di 140 anni fa, porta nella realtà odierna la tradizione di una cucina di talento e di profumi ricca dei prodotti del territorio, oggi come allora.

Potage aux pates (Zuppa di legumi con pasta)

Poulet a la chasseur (Pollo alla cacciatora)

Veau braise (Vitello brasato)

Dindon rotì (Tacchino arrosto)

Glace au citron (Gelato al limone)

Per l’occasione Luigi Russo Barman del Timeo ha creato un cocktail speciale semplicemente chiamato “140”. Le caratteristiche sono erbe e spezie, le stesse che erano apprezzate dai nobili e dai grandi viaggiatori all’inizio del ventesimo secolo con l’aggiunta di Dubonnet, venduto nel 1846 da Joseph Dubonnet, di Bitter Campari inventato da Gaspare Campari nel 1860 e di Martini Dry “l’elisir della quiete”; completa questo delizioso aperitivo di compleanno, la fresca buccia d’arancia di Sicilia.

Il Grand Hotel Timeo, costruito nel 1873, già alla fine dell’800 era meta preferita di aristocratici, politici, letterati e artisti. L’hotel che ha conservato lo stile di una villa privata offre una vista magnifica del teatro greco, sulla baia di Naxos e sull cima innevata dell’Etna. Immerso in un parco di 25.000 mq, lo storico albergo ospita al suo interno la celebre “terrazza letteraria ed è confinante coon il teatro greco-romano

Grand Hotel Timeo & Villa Sant’Andrea
tel. 0942 6270610
www.grandhoteltimeo.com