FLY

Cina, 72 ore senza visto

Air China ha recentemente lanciato “72 ore di soggiorno senza visto” a Pechino e a Shanghai

Air China ha recentemente lanciato “72 ore di soggiorno senza visto” a Pechino e a Shanghai, programma in collaborazione con alcuni operatori di viaggio nazionali

Dal 1° gennaio 2013 i passeggeri in transito provenienti da 45 paesi che detengono il visto ed un biglietto aereo di un paese terzo o di una regione terza della Cina hanno la possibilità di visitare Pechino e Shanghai fermandosi per 72 ore senza bisognio di visto
Air China ed un certo numero di operatori di viaggio hanno introdotto congiuntamente, alcune nuove escursioni giornaliere che rispondono alle esigenze dei passeggeri in transito.

A Pechino, capitale della Cina, punta di diamante della storia e della cultura cinese, nella breve sosta si possono visitare la Città Proibita, la Grande Muraglia, il Palazzo d’Estate. Ci sono soste gastronomiche al Sanlitun Bar Street, o in ristoranti specializzati che propongono anatra laccata, si possono visitare gli hutong (i vicoli dove sono le tradizionali abitazioni a corte).
A Shanghai i visitatori possono vedere lo storico Yuyuan Garden, o i bazar in Chenghuangmiao,le antiche strade di Shanghai, Nanjing Road, che è una delle zone più vivaci della città o dopo cena, salire sulla Oriental Pearl Tower.

Air China membro di Star Alliance, la più grande rete di compagnia aerea del mondo, ha a Pechino il suo hub e Shanghai è il suo gateway internazionale, la sua rete porta i passeggeri in 194 paesi e in 1.329 destinazioni.