NEWS

Best Western in Myanmar

Con una struttura in gestione a Yangon la catena è il primo operatore americano a entrare nel mercato

Con una struttura in gestione a Yangon la catena è il primo operatore americano a entrare nel mercato



Di Teresa Cremona

Best Western che ha siglato un accordo per la gestione dell’Hotel Green Hill a Yangon, è il primo operatore americano che entra in Myanmar da quando il paese è stato aperto agli investimenti internazionali.

Il Green Hill Hotel, costruito 6 mesi fa, situato nella zona Township Tamwe di Yangon, dispone di 189 camere moderne con TV a schermo piatto da 32 pollici, canali satellitari internazionali e accesso internet Wi-Fi gratuito, sarà ora gestito sotto il marchio Best Western.

La compagnia americana così si inserisce nel quadro di sviluppo rapido e recente del settore alberghiero del paese che ha visto Hilton annunciare un nuovo albergo di 300 camere a Yangon, che dovrebbe aprire nel 2014, Accor sarà presente con Novotel e MGallery a Yangon, Mandalay e Naypyidaw e Best Western che ha in programma ulteriori sviluppi nel prossimo futuro.

“Best Western International vuole una partnership lunga e duratura in Myanmar; vogliamo essere qui per far crescere l’industria turistica del paese. La nostra collaborazione con la Green Hill Hotel è solo l’inizio dei nostri piani per il Myanmar” ha detto Glenn de Souza, Vice President della Best Western International Operations for Asia e Middle East.
.