HOTEL, SPA & CO

Qinsen conquista la Cina

Due nuovoi alberghi, Ahn Luh Lanting e Ahn Luh Zhujiajiao, ampliano la presenza in Cina del gruppo Qinsen, apriranno nell’autunno 2014 e nella primavera 2015

Due nuovoi alberghi, Ahn Luh Lanting e Ahn Luh Zhujiajiao, ampliano la presenza in Cina del gruppo Qinsen, apriranno nell’autunno 2014 e nella primavera 2015

Di Teresa Cremona

Shaoxing e Zhujiajiao sono due antiche città fluviali cinesi con caratteristici ponti di pietra e un dedalo di canali. L’hotel Ahn Luh Lanting a Shaoxing sarà caratterizzato dal recupero di case storiche in stile Hui che risalgono al 1600, mentre il progetto di Zhujiajiao intende mettere in evidenza le ricche tradizioni culturali di questa antica città d’acqua: “In linea con la visione della società e la filosofia del marchio, l’ambiente e la tradizione influenzeranno fortemente il design di ogni hotel.”

Il progetto di Ahn Luh Lanting prevede di incorporare 35 case del patrimonio artistico di Shaoxing, insieme ad autentici elementi cinesi, come la biblioteca, uno spazio di incontro, la medical hall, il centro termale e il luogo dedicato al tai chi, un museo ed alcuni ristoranti.

Il Presidente del Qinsen, Signor Qin Tongqian, ha raccolto negli ultimi due decenni una collezione di opere d’arte ed ha acquistato case storiche dell’epoca Qing e Ming, e parte della sua vasta collezione di mobili e oggetti antichi, sculture in pietra e opere d’arte cinese saranno esposti in entrambi gli hotel Ahn Luh.

‘I due hotel Ahn Luh Lanting, sono la realizzazione del concept del marchio Ahn Luh’ ha dichiarato Adrian Zecha, co-fondatore del gruppo di gestione alberghiera GHM che, accanto a Beijing Tourism Group e Great Ocean Group, ha lanciato il marchio Ahn Luh nel maggio 2012.