DESTINATIONS

Millemiglia 2013

Brescia Roma e ritorno: dal 16 al 19 maggio, 415 equipaggi di auto leggendarie si sfidano nella corsa più bella del mondo

Brescia Roma e ritorno: dal 16 al 19 maggio, 415 equipaggi di auto leggendarie si sfidano nella corsa più bella del mondo

di Sara Magro

Alle otto del mattino del 26 marzo 1927 partiva da Brescia l’Isotta Fraschini di Aymo Maggi e Bindo Maserati, la prima vettura della prima Mille Miglia. Al via si presentarono 77 auto, di cui 54 completarono il circuito Freccia Rossa, così chiamato per la segnaletica con la freccia rossa Mille Miglia che indicava (e ancora indica) il percorso da Brescia a Roma e ritorno. La prima gara fu vinta da una Om 665 Superba guidata da Ferdinando Minoja e Giuseppe Morandi che finirono la corsa in 21 ore e 4 minuti, mentre al decimo posto si piazzò una Bianchi di serie guidata da Tazio Nuvolari, allora sconosciuto. Era solo il primo dei campioni che hanno partecipato alla corsa che Enzo Ferrari definì “la più bella del mondo”. La leggenda continua ancora oggi, dopo 86 anni. Tant’è che alla Mille Miglia 2013 c’è stato un record di iscrizioni: ben 1.575 domande di partecipazione di cui solo 415 sono state accolte. Ci saranno molte auto storiche e sportive precedenti alla Seconda Guerra Mondiale, e le ormai consuete 77 Ferrari Tribute, che partecipano con una gara a parte, che precede e introduce quella vera e propria.

Le corsa di quest’anno si svolge dal 16 al 19 maggio. Si può vedere partenza e traguardo a Brescia ammirando le auto parcheggiate in piazza della Loggia il 16 maggio, oppure attendere l’arrivo a Roma per la sfilata scenografica a Castel Sant’Angelo (nella foto in alto).

www.1000miglia.eu

Gli hotel: A Roma consigliamo il Gran Melià, nuovo resort urbano costruito dove, durante l’Impero Romano, sorgeva la villa di Agrippina (http://it.melia.com/hotels/italia/roma/gran-melia-rome/index.html).

Per Brescia, consigliamo il Relais & Chateau L’Albereta a Erbusco, in Franciacorta. Un posto elegante con spa firmata Chenot e cucina all’altezza della carta dei vini Moretti, proprietari dell’hotel. Qui tra l’altro, l’1 e il 2 giugno si svolge il Green Garden Souk, evento charity in favore della Onlus Vida a Pititinga fondata da Enrico Bartolino (http://www.albereta.it/).