CARNET DE VOYAGE

Homo Sapiens, chi siamo

Dall’8 marzo fino al 30 giugno a Novara l’allestimento itinerante Homo Sapiens,  per ricostruire le radici e i percorsi delle popolazioni umane

Di Teresa Scacchi

Coinvolge Italia, Stati Uniti, Israele, Germania, Francia, Australia, Georgia, Sud Africa, con il contributo di sedici Università e più di trenta Musei e Istituzioni di tutto il mondo, curato da Luigi Luca Cavalli Sforza e Telmo Pievani, una mostra importante per sapere chi siamo davvero.

Nel complesso monumentale del Broletto, recentemente restaurato nell’ambito delle azioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, Homo sapiens. La grande storia della diversità umana costituisce il primo eccezionale esperimento di  mostra internazionale, interattiva e multimediale che racconta in quattro sezioni le storie e le avventure delle stupefacenti migrazioni, in larga parte ancora sconosciute, che hanno generato il mosaico della diversità umana.  Con il coordinamento dei due curatori, genetisti, linguisti, antropologi e paleoantropologi del calibro di Niles Eldredge, Rob DeSalle, Tim White, Spencer Wells, Ian Tattersall e Lee Berger, hanno unito i risultati delle loro ricerche in un meraviglioso affresco della storia dell’evoluzione umana.

L’allestimento è concepito per raggiungere un pubblico ampio, ma diviene occasione di stimolo e approfondimento in particolare per gli studenti, dato che molteplici temi presenti nei programmi scolastici di ogni grado di istruzione vengono qui interpretati in una luce nuova e inseriti in un contesto interdisciplinare.  Il percorso tocca infatti argomenti  legati alle scienze naturali, alla genetica, alla storia remota, all’archeologia, all’ecologia, alla demografia e alla geografia, spaziando fino all’educazione artistica, alla musica, alle lingue, all’educazione civica.

Vengono organizzate visite guidate per scuole e gruppi, declinabili per ogni scolarità, che comprendono un  percorso generale, un percorso paleontologico e un percorso sulla varietà umana. Accanto a queste una serie di laboratori per scuole e gruppi, intitolati La preistoria nel cassetto, Tempi e luoghi dell’umanità, Tutti parenti, tutti differenti, Scesi dal cespuglio.

Homo Sapiens sarà aperta al pubblico da venerdì 8 marzo fino al 30 giugno 2013

La mostra sarà aperta il lunedì dalle 14.00 – 19.00 (con la possibilità di apertura al mattino solo per le scuole prenotate) e da martedì a domenica dalle 9.00 – 19.00

Complesso monumentale del Broletto, via Fratelli Rosselli, 20 – Novara www.homosapiens.net

Per le scuole: Ufficio prenotazioni della Associazione Didattica Mussale : tel. 02 884 63 289 / 02 884 63 293 scuole@assodidatticamuseale.it (la mail non garantisce la prenotazione: la scuola verrà contattata per la conferma)