DESTINATIONS

Essere donna

Dal 1° marzo una mostra dedicata ai linguaggi e media delle donne alla “Casa degli Artisti”, centro multiculturale di Ghemme

Dal 1° marzo una mostra dedicata ai linguaggi e media delle donne alla “Casa degli Artisti”, centro multiculturale di Ghemme


Di barbara Pietrasanta

Nei suggestivi vicoli dello storico Recetto di Ghemme, area fortificata medievale recentemente rivitalizzata con l’apertura di attività culturali per la valorizzazione delle eccellenze dell’alto novarese, si trova La casa degli Artisti, dimora in pietra con un suggestivo loggiato che si affaccia sull’esterno delle mura antiche.

Alti soffitti e pareti grigio perla, cura del particolare e abbinamenti fusion, accordano atmosfera alle stanze inanellate su scale in ferro battuto: è il mondo di Enrica Pedrotti, singolare cuoca e artista, che ha concepito la struttura per unire le sue sensibilità e per dare una sede alle proposte culturali da lei selezionate. Uno spazio multimediale, in fondo, nel quale gli ambienti dedicati a varie attività come la lettura, l’arte e la musica, dialogano con l’area ristorante che offre piatti tipici della Valsesia finemente ed esteticamente reinterpretati.

Segnalo in questi giorni l’iniziativa “Essere donna” che inaugurerà il 1 marzo nello Spazio E dedicato all’arte, una mostra delle opere di nove artiste che esplorano il mondo femminile attraverso differenti linguaggi e media. Non mancherà di certo per i visitatori un assaggio dei risotti della casa abbinati ai vini di produzione locale che impiegano vitigni come il nebbiolo e la vespolina che hanno dato origine, sin dai tempi dei romani, al pregiato vino “Ghemme”. Dal 1 marzo al 14 aprile

Via interno Castello, 7 Ghemme (Novara)
Orari: da giovedì a domenica dalle 11,00 alle 22,00
Espongono: Adele Zuccoli, Ada Negri, Barbara Pietrasanta, Chiara Maiolo, Cinzia Temporelli, Damiana De Gaudenzi, Florine Offergelt, Grazia Simeone, Maria Scarognina.
See more at: http://blog.barbarapietrasanta.info