Europe

Londra: fitness in suite

One Aldwych e 45 Park Lane, i 5 stelle sempre più salutisti: esercizi in camera con personal trainer e merendine bio nel frigo bar

Gli hotel di lusso di Londra diventano sempre più salutisti: esercizi in camera con personal trainer e merendine bio nel frigo bar

Secondo il sito giornalistico upi.com l’ultima tendenza in fatto di hotellerie di lusso è dotare le suite di strumentazione fitness personale. Secondo una ricerca condotta dall’agenzia Hawkins International, specializzata in viaggi, trend e lifestyle, gli alberghi di alto livello vanno via via abbandonando l’idea della palestra comune, e preferiscono mettere nelle camere macchine e attrezzature per fare gli esercizi in privato e programmi videoregistrati da esperti.


One Aldwych, albergo ecologico a Covent Garden nel centro di Londra con sistemi di risparmio energetico e di acqua, per esempio, ha una suite sontuosa con vista su Waterloo Bridge, e saletta dotata di macchine e pesi. In bagno ci sono cosmetici al 100% naturali della linea Plantation e ogni giorno vengono lasiati in camera frutta e fiori freschi. Negli spazi comuni invece c’è invece la piscina senza cloro e con musica sott’acqua (tel. +44 (0)2073001000; www.onealdwych.com).


Nelle camere dell’hotel 45 Park Lane, invece, c’è un canale tv dedicato al fitness con programmi di allenamento studiati, condotti e narrati dall’esperto Matt Roberts, personal trainer super famoso. Ad aprile, mese della Maratona di Londra, Roberts propone anche un menu speciale con aragosta e verdure crude che si ordina al Bar 45, all’interno dell’albergo. Oltre al programma di Roberts, le camere hanno tappetini per fare yoga e biciclette Brompton (www.dorchestercollection.com/45-park-lane).

Di pari passo con la nuova tendenza salutista, vengono riviste anche le forniture del frigobar, snack salati e liquori sono spesso sostituiti da merende e bevande bio e possibilmente locali.