DESTINATIONS

Vintage & Co.

Non solo vintage ma anche artigianato, commercio equo e prodotti biologici nei migliori mercatini delle domeniche romane

Non solo vintage ma anche artigianato, commercio equo e prodotti biologici nei migliori mercatini delle domeniche romane

Di Teresa Cremona

Sempre più diffusa è la moda dello shopping nei mercatini: vintage, modernariato, stilisti emergenti, commercio biologico e artigiani d’eccezione per domeniche all’insegna di uno shopping ecologico ed esclusivo.

Per un weekend dedicato alle compere anticonvenzionali si incomincia dallo storico Hotel Quirinale, affacciato su via Nazionale

A Roma quasi ogni quartiere ha il suo mercatino di curiosità ecco una piccola guida per tutti i gusti:

Garage Sale, rigattieri per hobby – Borghetto Flaminio
Piazzale della Marina, 32 (Quartiere Flaminio)
Se si ha una passione per lo stile retrò questo mercato è il luogo perfetto: una vasta scelta di oggetti di modernariato, mobili anni ‘50 e vestiti firmati delle stagioni passate tirati fuori dalle cantine, aspetta solo di tornare a nuova vita. L’ingresso costa 1,60 euro e gli stand sono aperti la domenica dalle 10 alle 19.

Mercato Monti
Via Leonina 46/48 (Rione Monti)
Nel cuore dell’omonimo quartiere romano, il Mercato Monti offre da oramai tre anni un’ottima selezione di abbigliamento disegnato da giovani stilisti, produzioni indipendenti e vintage, accessori, creazioni artigianali, oggetti da collezione, libri e curiosità di ogni genere. Tutto ciò nella suggestiva atmosfera di Rione Monti a pochi passi dal Colosseo, dove avanguardia e tradizione si fondono dando vita al melting pot più interessante della Capitale.

Farmer’s Market
Ex Mattatoio padiglione 9C
Largo Giovanni Battista Marzi (Quartiere Testaccio)
Ogni sabato e domenica si svolge a Testaccio il Farmer’s market, il primo mercato contadino della capitale. All’interno degli ambienti dell’Ex Mattatoio è possibile trovare una ricca varietà di prodotti anche biologici per fare una spesa genuina e low cost. Futta e verdura, formaggi, salumi, pane, olio e molte altre specialità alimentari possono essere acquistate direttamente dalle aziende agricole laziali che si alternano nel padiglione.

Happy Sunday Market al Lanificio 159 c/o Lanificio Factory
via Pietralata 159/a (Quartiere Pietralata)
Quando il mercatino è l’evento social della domenica nasce l’idea del Lanificio 159: aperitivo, musica, shopping low cost e nei capannoni di quello che era una vecchio lanificio industiale. Diviso su tre livelli, pieno di stand variopinti e accompagnato dalla selezione dei dj, questo mercatino è perfetto per un pubblico giovane che vuol curiosare tra abiti ed accessori, macchine fotografiche analogiche e borsette con fantasie anni cinquanta.

Hotel Quirinale
via Nazionale 7, Roma
www.hotelquirinale.it