DESTINATIONS

Vino e sapori del Trentino

Il Trentino Alto Adige dal primo gennaio riunisce le cinque Strade del Vino e dei Sapori in una unica strada

Il Trentino Alto Adige dal primo gennaio riunisce le cinque Strade del Vino e dei Sapori in una unica strada

Di Teresa Cremona

Si fondono così le strade di Vallagarina, Lago di Garda e Dolomiti di Brenta, Colline Avisiane Faedo e Valle di Cembra, in un territorio la cui estensione sarà ora di 3.600 chilometri quadrati e diventano uno dei soggetti di promozione eno-gastronomica più incisivo nel panorama nazionale.

La fusione delle cinque realtà nella nuova Strada dei Vini e dei Sapori è stata deliberata dall’assemblea dei 450 soci afferenti ed ha rappresentato il punto di arrivo di un percorso iniziato già nel 2008. L’accordo salvaguarda le specificità di tutti i territori: accanto alla Strada dei Vini e dei Sapori, permangono infatti quelle della Mela, che interessa le Valli di Non e Sole, e quella dei Formaggi, che comprende Fiemme, Fassa e San Martino di Castrozza.

La Strada del Vino e dei Sapori del Trentino ha il proprio quartier generale nella splendida Villa de’ Mersi a Villazzano, concessa in comodato dal Comune di Trento, sede amministrativa e luogo di incontro e di accoglienza. I nuovo marchio che rappresenta la nuova associazione è un acino d’uva con la skyline delle montagne e il profilo di un calice di vino.

Per informazioni:
www.stradedelvinodeltrentino.it