DESTINATIONS

Storie4Change

Le piccole storie che possono cambiare il mondo, la mostra di Shoot4Change a Roma fino al 17 dicembre

Le piccole storie che possono cambiare il mondo, la mostra di Shoot4Change a Roma fino al 17 dicembre


Di Naida Caira

Mundo è un ragazzino messicano che vive in un villaggio del Chiapas, vive in una gabbia. Jennifer invece lotta da mesi contro il cancro. Queste e tante altre storie, tutte intime, discrete, silenziose. E’ il progetto di Shoot4Change, il network fotografico no profit che dopo il successo delle mostre internazionali a New York e Reggio Emilia, torna a Roma per il secondo anno consecutivo con una mostra a Palazzo Valentini dal 4 a 17 dicembre.

Storie4Change, questo il titolo della mostra, vede esposte immagini di fotografi professionisti accanto a quelle di amatori e volontari, tutti accomunati dalla passione per le storie e dall’urgenza di raccontare, sempre con la solida convinzione che siano proprio le piccole storie a poter cambiare il mondo.

Il risultato è un mosaico di volti e gesti che colpisce per la straordinaria semplicità. Ci sono le storie di resistenza che vedono gli uni accanto agli altri i sopravvissuti di Fukushima nel lavoro di Katsuo Takashi e gli abitanti dell’Emilia raccontati dal progetto collettivo Shoot4Emilia. E poi la lotta per i diritti delle donne in Afghanistan documentata da Antonio Amendola, il racconto appassionato di Angelo Merendino che segue la battaglia contro il cancro persa da sua moglie, i manifestanti di Zuccotti Park a New York ritratti da August Bradley nel progetto 99Faces, il progetto eccezionale del pluripremiato Alfons Rodriguez sulla fame nel mondo The Third Rider e quello altrettanto straordinario di Jenn Ackermann dal titolo Trapped in cui esplora il tema della salute mentale nelle carceri USA, anche questo vincitore di un Emmy Award nel 2009.

Sul sito dedicato si possono inoltre visualizzare gli scatti e i video di backstage dei fotografi e i contributi più interessanti sui temi sociali proposti dalla community web, grazie alla piattaforma SeeJay.

Storie4Change

Palazzo Valentini, Sala Egon von Furtstenberg
via IV novembre 119/A, Roma
www.shoot4change.net/stories4change/

Orari: dal 4 a l 17 dicembre, lun-ven: 10 – 19 /sab: 10 – 13
Ingresso gratuito