DESTINATIONS

Vigamus!

A Roma si inaugura l’unico Museo in Italia dedicato ai videogiochi. Ingresso gratuito il 20 e il 21 ottobre

Vigamus, il museo del Videogioco, apre le porte a Roma, per la prima volta, ai gamer di tutto il mondo

di Valeria Delvecchio

Vigamus suona proprio come un imperativo latino. O un incitamento. E in effetti , trattandosi del Museo del Videogioco, unico in Italia, incoraggia ad evadere dalla realtà terrena per immergersi  in quella virtuale.  La sua architettura moderna e avanguardistica spicca armoniosamente tra i monumenti sinuosi della capitale, e conferma la sua contemporaneità e la volontà di stupire mostrando anche all’interno uno scenario decisamente al passo con i tempi: sale interattive dove è possibile sperimentare le opere multimediali e le nuove frontiere del videogioco, pareti giganti dedicate ai cult del settore, pannelli illustrati che mostrano l’evoluzione di questo universo parallelo, grandi spazi minimal che ospitano regolarmente esposizione temporanee, conferenze, seminari e mostre artistiche dedicate ai giochi del momento, ai loro eroi e ai loro geniali ideatori.

Uno spettacolare viaggio nel tempo, che porterà i gamer di tutte le età in un mondo nuovo e sensazionale, a tu per tu con i leggendari protagonisti, i bizzarri aneddoti e le incredibili avventure di quella che è l’invenzione più divertente e innovativa del 20° secolo.

Ingresso libero il 20 e 21 ottobre, giornate di inaugurazione

The Video Game Museum of Rome
Via Sabotino, 4
00195 Roma