DESTINATIONS

Sciare in Val d’Aosta

Il mercoledì le signore risparmiano sullo ski pass, i bambini sciano gratis fino a 8 anni, i maestri indossano Armani e tante altre novità dell’inverno in Val d’Aosta

Il mercoledì le signore risparmiano sullo ski pass, i bambini sciano gratis fino a 8 anni, i maestri indossano Armani e tante altre novità dell’inverno in Val d’Aosta

In attesa degli avveniristici supporti tecnologici che con il semplice movimento degli occhi ci permetteranno di ricevere in tempo reale un’infinità di informazioni su ciò che ci sta di fronte, la Valle d’Aosta imbocca la strada alternativa della  realtà vera, vissuta presentando il suo fiore all’occhiello, la stagione invernale, con impianti moderni, alta gastronomia, begli hotel, cultura e tante occasioni di benessere e riposo vero.

Tante le novità: nuove piste, potenziamento dell’innevamento artificiale, ripresa dei mercoledì rosa con skipass a prezzo special per le sciatrici, sconti e gratuità per i bambini fino a 8 anni, ski safari, kite-ski, nuovi percorsi per racchette da neve, family building, gastronomia di qualità nei rifugi sulle piste e a valle, nuove terme di Saint-Vincent, nuovi centri benessere. E lo skipass si può acquistare tramite smartphone.

Qualche cifra: 15 funivie, 15 telecabine, 69 seggiovie, 19 sciovie, 45 tapis roulant, 115 gatti delle nevi, 2971 postazioni di innevamento programmato, 1380 maestri, 22 scuole di sci, 305 pisteur sécouriste, 280 guide alpine, noleggi qualificati per attrezzature moderne e sicure.

E una curiosità: da questa stagione e per i prossimi quattro anni, l’abbigliamento tecnico dei maestri di sci è firmato da Armani.

Info: www.lovevda.it