NEWS

Cathay ferma il traffico di pinne di pescecane

Cathay Pacific ha deciso di non trasportare più prodotti derivati dagli squali, per non contribuire al rapido declino dei pescecani

Cathay ferma il traffico di pinne di pescecane

Cathay Pacific ha deciso di non trasportare più prodotti derivati dagli squali, per non contribuire al rapido declino delle 370 specie di pescecani presenti negli oceani dovuto alla pesca intensiva (73 milioni di capi uccisi l’anno). Un atto importante per la sostenibilità ambientale perché Cathay Pacific , vettore di Hong Kong, è la principale compagnia della Cina, il Paese con la più alta domanda di questi prodotti, in particolare delle pinne di pescecane, utili a preparare una delle più famose zuppe della cucina locale.