HOTEL, SPA & CO

Un hotel acquario a Dubai

Nell’emirato è in costruzione un albergo sottomarino con 21 camere di lusso che guardano nei fondali pieni di pesci

Nell’emirato è in costruzione un albergo sottomarino con 21 camere di lusso che guardano nei fondali pieni di pesci

Di Elisabetta Lampe

Un primo progetto, chiamato Hydropolis, risale a qualche anno fa ma è rimasto sulla carta. Ora però Dubai si appresta a realizzare il suo primo hotel sottomarino. L’iniziativa parte dai cantieri navali dell’emirato Drydocks World e si avvarrà di un sofisticato impianto elaborato da una società ingegneristica polacca. Molto simile alle astronavi dei film di fantascienza, il nuovo albergo modulare sarà composto da una serie di dischi ancorati a piloni di sostegno. Dei due grandi dischi centrali, quello superiore si trova 5 metri sopra la superficie del mare ed è circondato da satelliti che ospitano il ristorante, la Spa, un giardino, la piscina e la piattaforma d’atterraggio per elicotteri. Nel disco inferiore, a 10 metri sott’acqua, oltre a un bar e al centro diving verranno realizzate 21 lussuose camere con grandi vetrate affacciate sui fondali marini. Oltre a godere di uno scenario spettacolare, chi alloggia al Water Discus Hotel potrà dormire sonni tranquilli; il complesso è dotato di un sistema idraulico che in caso di pericolo consente di far emergere rapidamente le strutture sottomarine.

Water Discus Hotel
www.waterdiscus.com