HOTEL, SPA & CO

I vantaggi del confronto

Sul nuovo sito backbid.com gli hotel si fanno la concorrenza sulle prenotazioni già effettuate. Per ora solo negli Usa

Il nuovo sito backbid.com permette di scovare le migliori offerte tra hotel di pari categoria. Per ora solo in Usa

Di Teresa Cremona

Si chiama BackBid, ha sede a Montreal e per ora funziona solo negli Stati Uniti, è un website che semplifica la ricerca di alberghi e il confronto on line delle tariffe.

BackBid consente di trovare i prezzi più favorevoli e gli star-rating più aggiornati, senza ricerche estenuanti. È un sito trasparente che fa conoscere subito l’identità degli hotel e che spesso propone offerte che provengono da marchi alberghieri famosi e permette di trovare soggiorni vantaggiosi in hotel di classificazione superiore a quella richiesta.

Ecco come funziona: si crea il proprio profilo che può includere i programmi premi, gli sconti soci, così come i servizi preferiti (parcheggio, connessione wi-fi, spa, eccetera); quindi si immettono nel sito anche le informazioni sulla propria prenotazione alberghiera già effettuata (non importa se direttamente all’hotel o attraverso agenzia di viaggi online) con nome e luogo della struttura prenotata e con il numero di conferma della prenotazione, e si invia una e-mail a post@backbid.com.

Il motore di ricerca identifica gli alberghi concorrenti e invia la risposta email con il dettaglio delle offerte al ribasso. Uno dei punti di forza del sito è la trasparenza e la relativa facilità d’uso. Mette a disposizione foto e mappe e permette di confrontare 3 offerte alberghiere in termini stelle, tariffe, scadenza dell’offerta; dà i tempi di check in e di check out, specifica il numero delle stanze, i servizi dell’albergo in generale e quelli che sono inclusi nel prezzo proposto e le politiche di cancellazione.

Se si decide di accettare una delle offerte indicate si deve semplicemente cliccare su “Prenota ora”, immettere i dati personali e della carta di credito (la maggior parte degli alberghi richiede il pagamento anticipato al momento della prenotazione), e attendere la conferma.

Si può anche inviare una richiesta senza avere una precedente prenotazione e solo inserendo le proprie intenzioni di viaggio. Ma si ottengono migliori tariffe avendo già la prenotazione di un altro hotel, come a dire che la nostra richiesta si basa su un’esisgenza reale.

Come già detto, al momento il sito funziona solo negli Stati Uniti e ovviamente si deve usare solo se la prenotazioneesistente non prevede alcuna pagamento anticipato e può essere cancellata prima del soggiorno senza penalità. Attenzione a non farsi incastrare con il pagamento di 2 camere.

BackBid ancora non funziona in Europa, ma utilizza per le prenotazioni le date secondo il formato europeo (giorno, mese, anno) e non secondo quello americano che antepone il mese alla data del giorno.

BackBid
www.backbid.com