DESTINATIONS

In gara coi campioni

Il 1° aprile per Gardenissima, professionisti e amatori si disputano lo slalom più lungo del mondo. Iscrizioni fino al 2 marzo

Il 1° aprile per Gardenissima, professionisti e amatori si disputano il podio dello slalom più lungo del mondo. Iscrizioni fino al 2 marzo

Di Valeria Del Vecchio

Nella vita ci sono occasioni irrinunciabili. Südtirol Gardenissima è una di queste. Rappresenta da sempre un trampolino di lancio per giovani atleti che, successivamente, sono diventati sportivi di fama internazionale. Smuove le anime competitive di centinaia di sciatori, esperti e in erba, che si danno appuntamento al cancelletto di partenza domenica 1° aprile alle ore 8.30. E che amano sentire le lame degli sci che lacerano con grazia la neve immacolata. Che sfidano il gelo per superare i loro limiti e, perché no, per portarsi a casa un assegno da 5.000 euro per il miglior tempo assoluto, maschile e femminile, oppure una bicicletta “Fondriest – TF3” autografata da Maurizio Fondriest, oltre a viaggi, soggiorni in Val Gardena e tanti prodotti locali.

Ma veniamo ai dettagli tecnici: il tracciato, il più lungo del mondo, parte come di consueto dalla cima del Seceda, a 2.518 metri, e la gara si conclude alla stazione a valle dell’impianto Col Raiser, per un dislivello di oltre 1.000 metri, dei quali i primi 500 consistono in uno slalom parallelo, mentre i successivi prevedono un unico tracciato di slalom gigante. In prima fila, a incoraggiare e consigliare i più timidi, non mancano i cori di campioni passati e contemporanei che hanno fatto la storia dello sci, da Isolde Kostner e Marc Girardelli a Peter Runggaldier, solo per snocciolare- con vanto- alcuni nomi.

D’altronde, anche Kant lo diceva. Quanto monotona sarebbe la faccia della terra senza le montagne?

Le iscrizioni alla 16a edizione di Gardenissima chiudono il 2 marzo 2012. Il pacchetto per partecipare comprende: 2 notti, lo skipass Val Gardena/Alpe di Siusi (175 km di piste) per 2 giorni, l’iscrizione alla Südtirol Gardenissima (tessera FISI a parte), un corso di sciolinatura TOKO e una giornata di allenamento e ricognizione pista con atleti di Coppa del Mondo (ex/attuali), da 208 € a persona (dettagli qui).

Il nostro consiglio: l’Alpenroyal Grand Hotel Gourmet & Spa è uno dei migliori hotel in zona. Qui il pacchetto per Gardenissima costa 528 € (Str. Meisules 43, Selva Gardena, Alto Adige, alpenroyal.com).

Per tutte le altre novità si può consultare il sito della gara. Per prenotazioni: www.valgardena.it. Per iscriversi: www.gardenissima.eu.

Nella foto: la partenza della gara; Peter Runggaldier.