Europe

Chanel prende l’aereo

Karl Lagerfeld disegna una collezione ispirata alle hostess degli anni ’50 e le fa sfilare in fusoliera

Karl Lagerfeld disegna una collezione ispirata alle hostess degli anni ’50 e le fa sfilare in fusoliera

Nella fusoliera di un aereo passano le hostess elgantissime e i passeggeri applaudono. Non è per l’atterraggio ben riuscito ma per la collezione Primavera/Estate 2012 disegnata da Karl Lagerfeld per Chanel Haute Couture presentata il 25 gennaio a Parigi. La metafora del viaggio piace allo stilista di Amburgo e dopo la sfilata sulla nave da crociera passa all’aereo alludendo a tutto il suo protocollo da manuale: le signorine meravigliose come i tailleur che indossano ricordano gli anni Cinquanta, quando viaggiare era ancora soprattutto un sogno.