Italy

Arte per la vita

48 opere all’asta a Milano per sostenere i progetti alimentari di Fratelli dell’Uomo

48 opere all’asta a Milano per sostenere i progetti alimentari di Fratelli dell’Uomo

Alla Fondazione Mudima, a Milano, 48 opere scelte messe all’incanto per promuovere la sicurezza alimentare. Il ricavato a favore dei progetti di Fratelli dell’Uomo “Cibo per la vita” in Senegal e Guatemala. Giovedì 12 gennaio, presso la Fondazione Mudima, a Milano in zona Lima- Porta Venezia –

Quarantadue artisti contemporanei, tra i più accreditati dello scenario italiano, “insieme” per sostenere i progetti “Cibo per la vita” di Fratelli dell’Uomo, attraverso un’asta di 48 opere d’arte donate dagli stessi artisti, battuta a cura della caste d’asta Bonhams con la collaborazione della Fondazione Mudima.

Le opere sono esposte nei giorni di lunedì 9, martedì 10, mercoledì 11 gennaio, dalle ore 15.00 alle 19.30 e giovedì 12 gennaio dalle ore 15.00 alle 18.00 presso la Fondazione Mudima, in via Alessandro Tadino, 26 a Milano, ingresso libero.

L’asta si svolge giovedì 12 gennaio, alle ore 19.00, nella medesima sede.

A presentazione dell’evento, Claudio Cerritelli e Luigi Sansone, i curatori, scrivono: «Visto nel suo insieme, questo repertorio di opere offre il senso di vitalità dell’arte contemporanea attiva a Milano, un territorio mobile e complesso che oscilla tra tradizione e avanguardia, dalla manualità dei pittori e degli scultori all’ideazione di artisti di più marcata fede concettuale. In tal senso, questa iniziativa si rivolge ai collezionisti che seguono con passione la diversificata offerta di opere d’arte contemporanea, con l’emozione e la speranza di poter incontrare quelle immagini particolari e inconsuete con cui arricchire la propria collezione ideale, contribuendo per prima cosa alla riuscita di una iniziativa di forte significato umanitario».

Gli artisti in asta
Sergio Alberti, Getulio Alviani, Mario Arlati, Kengiro Azuma, Paolo Baratella, Giuliano Barbanti, Gabriella Benedini, Carlo Berté (la sua opera nella foto in alto), Irma Blank, Renata Boero, Adalberto Borioli, Giovanni Campus, Eugenio Carmi, Mino Ceretti, Hsiao Chin, Pietro Coletta, Rino Crivelli, Fernando De Filippi, Lucio Del Pezzo, Enrico Della Torre, Simonetta Ferrante, Attilio Forgioli, Alberto Ghinzani, Giancarlo Marchese, Sandro Martini, Franco Mazzucchelli, Tonino Milite, Angela Occhipinti, Claudio Olivieri, Giancarlo Ossola, Tullio Pericoli, Lucia Pescador, Pino Pinelli, Mario Raciti, Paolo Schiavocampo, Paolo Scirpa, Pino Spagnulo, Fausta Squatriti, Tino Stefanoni, Valentino Vago, Walter Valentini, Grazia Varisco.

Il catalago delle opere si può scaricare qui.