CHRISTMAS 2011

Un desiderio a Tokyo

Il 31 dicembre la folla si raduna al tempio di Zojoji e alle 24 si fanno volare migliaia di palloncini con un messaggi di speranza

Il conto alla rovescia comincia il 31 dicembre al tempio Zojoji dove ogni anno più di 3.000 persone si ritrovano per festeggiare l’arrivo del Nuovo Anno e dove è considerato buon auspicio scrivere i desideri su un biglietto che verrà poi attaccato a un palloncino da far volar via allo scoccare della Mezzanotte. Il giorno seguente si va al tempio Mejii Jingu dove si completa il rituale d’inizio d’anno con lo Hatsumode (la visita dei templi), l’Omikuji (che è la pesca del biglietto della fortuna), e il Fukubukuro, cioè l’acquisto di una borsa augurale dal contenuto a sorpresa: per l’occasione i negozi sono aperti ed espongono sacchetti pieni di oggetti casuali che valgono almeno il doppio del prezzo pagato (ai viaggiatori ne viene consegnata una in omaggio). Si parte il 28 dicembre e per 6 giorni giorni (5 notti) si visitano Tokyo e dintorni (da 2.500 € a persona).

Auratours
www.auratours.it