HOTEL, SPA & CO

Caldo Natale in Australia

Passare le feste a 25° in una suite con terrazza e piscina privata al natural resort Wolgan Valley. Sullo sfondo, le Blue Mountains

Passare le feste a 25° in una suite con terrazza e piscina privata al natural resort Wolgan Valley. Sullo sfondo, le Blue Mountains

Da Sydney ci vogliono tre ore. Si arriva al Wolgan Valley Resort & Spa per festeggiare il Natale e l’anno nuovo a 25 °C, tra due parchi nazionali e sullo sfondo delle Blue Mountains, che sono patrimonio Unesco.

Situato nella zona del Great Dividing Range è il posto giusto per vedere da vicino canguri e wallaby, wombat e miriadi di uccelli mai visti in Europa, ma anche per entrare nel vivo della storia e della cultura australiane, sempre nel rispetto ambientale che prevede progetti di conservazione della flora e della fauna autoctone, e della loro reintroduzione in caso di  estinzione o rischio. Appena il 2% della riserva naturale su cui si trova è occupato dalle 40 suite con terrazza e piscina privata (in e outdoor), dal ristorante, dalla spa e dalle aree meeting. Per il resto, solo grandi orizzonti e natura selvaggia.

In questo contesto che è anche a emissione zero, si trascorrono le feste natalizie all’insegna della buona cucina, altro fiore all’occhiello del resort. Si comincia il 24 dicembre, con la cena della vigilia: nove portate, preparate dallo chef Dwane Goodman con ingredienti naturali, a chilometro zero come i vini abbinati. La kermesse gastronomica prosegue il giorno successivo per il pranzo del 25 con l’arrosto a fette immancabile sul banchetto australiano. Per cena invece barbeque.

A Santo Stefano, tv-cocktail per vedere su schermi giganti la storica regata Hobart Yacht Race e le gare di cricket, mentre i bambini, accompagnati da una guida naturalista, esplorano la tenuta per cercare i canguri. Le celebrazioni si concludono a Capodanno con cenone e fuochi d’artificio.

Wolgan Valley
www.wolganvalley.com
tel. +61/292909733