DESTINATIONS

Brivido a Urbania

Visita alla cripta delle mummie e poi festa con piatti a base di zucca e relax in un grazioso relais nella campagna marchigiana

A Urbania, pochi chilometri da Urbino e da Montemaggiore, nell’alta valle del fiume Metauro, il brivido non è garantito solo ad Halloween, ma tutto l’anno. Nella dove si sono conservati 18 corpi integri nelle fattezze e negli abiti grazie alle condizione climatica di Urbania e alla presenza di alcune muffe che hanno fatto sì che i corpi restassero imbalsamati conservando organi interni, capelli e parte degli abiti: c’è la ragazza morta di parto cesareo, il ragazzo accoltellato durante una festa e c’è la mummia dello sventurato che, si racconta, fu sepolto vivo in stato di morte apparente. Tra le ombre misteriose, la luce fioca, il silenzio profondo, pelle d’oca e un bel po’ di paura sono assicurati.

Dopo la macabra visita, cena a Palazzo della Rovere con menù a base di zucca e notte (molto tranquilla) al Relais I due campanili, a Montemaggiore al Metauro. Il relais è composto da una dimora e diverse casine sparse per i vicoli dell’antico borgo, con arredi dal Liberty agli anni Quaranta (pacchetto “Speciale Halloween” valido tutto il mese di novembre 2011: 1 notte in camera doppia, 1 cena, percorso benessere con sauna e piscina; 140 € per 2).

Relais I 2 Campanili
via Panoramica 4
Montemaggiore al Metauro
tel. 0721892301
www.duecampanili.it