Europe

In quad su Evjafiöll

Boom di turisti alla conquista del vulcano islandese che nel 2010 mandò in tilt il traffico aereo d’Europa

Boom di turisti alla conquista del vulcano islandese che nel 2010 mandò in corto circuito il traffico aereo d’Europa

Di come, in meno di un anno, il vulcano islandese Evjafiöll si è trasformato da spauracchio capace di mandare in tilt l’Europa e il traffico aereo internazionale a meta del turismo sportivo. Un’operazione di marketing naturale, secondo le tendenze ecologiste del secolo. Leggi l’articolo del 19 luglio su repubblica.it.