NEWS

Nozze gay a NY

Dal 24 luglio 2011, anche New York ammette i matrimoni omosessuali. Una destinazione LGBT in più

24 luglio, New York. Due donne, entrambe già nonne, sono diventate nella notte la prima coppia dello stesso sesso legalmente unita in matrimonio nello stato di New York, sesto stato americano a permettere le nozze gay. Kitty Lambert, 54 anni, e Cheryle Rudd, 53, di Buffalo, si sono sposate poco dopo la mezzanotte sull’isola di Luna, in mezzo alle cascate del Niagara (guarda il video su repubblica.it). In molti Paesi in cui il matrimonio tra persone dello stesso sesso non è legale, le coppie gay organizzano cerimonia e viaggio di nozze nelle possibili mete LGBT (lesbian, gay, bisexual, trans). E cioè, oltre alla new entry newyorkese, Argentina, Messico, Paesi Bassi, Belgio, Spagna, Svezia, Norvegia, Canada, Portogallo, Islanda, Sud Africa, Austria, Francia, Danimarca, Regno Unito, Lussemburgo, Germania, Svizzera, Slovenia, Ungheria, Repubblica Ceca, Finlandia, Andorra, Croazia, Irlanda, Colombia, Nuova Zelanda, Uruguay, Massachusetts, Iowa, Vermont, Washington DC, New Hampshire, Connecticut, Isole Vergini Americane e Brasile.