HOTEL, SPA & CO

Primo hotel cinese in Italia

A sentire Zhou Xiaoyan, la fondatrice, ci voleva proprio un albergo fatto per loro. Si chiama Huaxian e si trova a Milano in zona Garibaldi

Testo di Teresa Cremona

A Milano ha aperto il primo albergo a 4 stelle realizzato da cinesi in Italia: l’Hotel Huaxia (Cina, appunto), una cinquantina di stanze, ai margini del nascente quartiere Garibaldi-Repubblica, tra grattacieli e gigantesche gru illuminate anche di notte.

La proprietà è di un’imprenditrice arrivata nel nostro Paese vent’anni fa. Si chiama Zhou Xiaoyan, ma come tanti connazionali si è trovata un nome più comodo per gli italiani: Angela. Ha 48 anni, capelli corti, occhialini, è sposata, ha due figli e controlla una holding familiare attiva nella ristorazione e nell’abbigliamento. A 18 anni lavorava alla macchina per cucire in un laboratorio tessile a Brescia, oggi è un personaggio in vista della comunità ed editrice di uno dei suoi settimanali più letti, Europe China News.

Cifre, fatturati? Non ha alcuna intenzione di rivelarli. «A Milano non c’era un albergo per i cinesi», spiega la signora Zhou, seduta allo sgabello del bar: «Dieci anni fa il Consolato ha deciso di abbandonare questo edificio e abbiamo cominciato a pensarci».

Hotel Huaxia
via Tazzoli 7, Milano
tel. 026596580
info@hotelhuaxia.com