Italy

New entry in laguna

In attesa dei nuovi imbarcaderi, Venezia affronta la folla separando gli accessi ai vaporetti per residenti e turisti

Entro il 2012 restyling completo degli imbarcaderi e dei pontili veneziani. Intanto si affronta l’eccezionale ondata di turismo con accessi separati ai vaporetti dalle 16 alle 20.30

«L’eccezionale ondata di turismo di questo periodo – ha spiegato l’assessore al turismo del Comune di Venezia, Roberto Panciera – ha reso urgente intervenire con misure che ci permetteranno di rendere più vivibile la città per i lavoratori, nel rispetto anche di chi viene a Venezia solo per ammirarla. Spero che la sperimentazione ci dica che questa soluzione è valida nell’ottica di una sostenibilità del turismo nella nostra città».

Il progetto a lungo termine prevede anche il restyling degli imbarcaderi entro il 2012, più funzionali, e pi spaziosi. Per la messa in opera dei nuovi pontili, però, sarà necessario attendere la fine del 2012. I tempi non brevissimi sono dovuti al fatto che ogni progetto deve essere approvato dalla Sovrintendenza, che deve valutarne l’impatto su Venezia. Leggi tutto l’articolo su corriere.it del 25 luglio.