HOTEL, SPA & CO

Tre notti e valgono mille

Metti di prendere un jet privato e farti lasciare davanti alla suite del Mamounia, l’hotel più chic di Marrakech, e poi champagne, hammam….

Al lusso non c’è limite, nemmeno in tempo di crisi. Nemmeno quando a crisi si aggiunge crisi, con l’Europa strozzata dall’economia in recessione e il Marocco travolto dalle rivolte politiche nordafricane (e senza motivo perché lì la situazione è tranquilla, e la temperatura è già sui 26 °C). Dimenticate tutto, e organizzate serenamente un weekend da inarrendibili sibariti all’hotel più lussuoso di Marrakech e uno dei più premiati al mondo: La Mamounia. L’avventura comincia così: in qualunque città d’Europa vi troviate, verrà a prendervi un jet privato e, atterrati a Marrakech, un autista vi porterà a domicilio, in questo caso un riad nascosto tra i leggendari giardini dell’albergo. Lì vi attende il maggiordomo, al vostro servizio per tre giorni e tre notti, ossia per tutta la durata del pacchetto The ultimate experience che prevede colazioni a base di champagne, degustazioni di vino, cene di alta cucina, hammam, massaggi e cure di bellezza, piccoli concerti privati, tour guidato della Medina e un volo in elicottero fino ai piedi dei Monti dell’Atlante con scalo per la cena al bivacco allestito per voi in mezzo al deserto. Risultato: una tre giorni che vale Mille e una notte e un milione di dirham, pari a 150mila € (per 2 o 4 persone, tutto incluso). In alternativa, c’è The Morocco Experience, sempre di tre notti per 1.200 € a persona (airport transfer, 3 notti con prima colazione, massaggio rilassante all’arrivo, giro in città, una cena, un pranzo, un tea ritual, un Hammam ritual. Il volo però non è compreso.