ECOTOURISM

Ecovacanze in Alto Adige

In programma nei masi Gallo Rosso: risparmio energetico, frutta bio e tanta natura

In Alto Adige l’ospitalità è un’arte. E tutta Italia dovrebbe prendere esempio per i buoni servizi, per l’accoglienza familiare, per il modo di presentare e preservare tradizioni, natura, sapori. A tutti i livelli, dal 5 stelle alle pensioni, agli agriturismi, l’ospite è curato e trattato bene. Merito anche dei network di qualità che alzano gli standard. Un esempio è l’associazione Gallo Rosso che dal 1999 si occupa di riunire sotto il suo marchio i masi altoatesini che oltre alle attività agricole e di allevamento hanno introdotto quelle turistiche. Il numero di associati è in crescita, e nel 2010 si sono aggiunti 49 nuovi masi che portano il totale a 1449. Nelle aziende agricole, antichissime o appena costruite secondo le più moderne tecniche della bioedilizia, si può fare shopping di prodotti genuini, pranzare, dormire, trascorrere settimane di riposo e, volendo, anche di lavoro aiutando contadini e fattori nei ritmi della vita rurale, a contatto con la natura. Tra le ultime entrée, c’è l’innovativo maso frutticolo Sandwiesenhof, con due appartamenti per gli ospiti certificati con l’attestato Casa Clima A Gold, il massimo in termini di risparmio energetico ed eco-compatibilità. Nel maso si produce prosecco di mela. Anche il maso St. Quirinus è costruito secondo criteri di bioedilizia. Specializzato nella produzione di vino, succo di mela, miele, confetture di frutta, è in posizione panoramica, alla partenza di sentieri da fare in bici attorno il lago di Caldaro e sulla Strada del Vino (il noleggio biciclette è gratuito).

Gallo Rosso | tel. 0471 999308 | info@gallorosso.it

Sandwiesen-Hof | via Stazione 23, Gargazzone | 

tel. 3332528422

St. Quirinus | 
Oberplanitzing 4 B Caldaro | 

tel. 3298085003