EVENTS

I 25 anni dell’Albereta

DJI_0039

Gli incantevoli filari di vigne della Franciacorta hanno fatto da sfondo alla festa che si è tenuta ad Erbusco in occasione dei 25 anni de L’Albereta, relais di charme ospitato in una villa tardo ottocentesca e situato in punto strategico della Lombardia, a pochi chilometri dal Lago d’Iseo. «Il sogno di realizzare una struttura di questo tipo l’ho coltivato fin da piccola, quando accompagnavo i miei genitori e le mie sorelle in giro per il mondo, con la guida Relais & Châteaux sotto il braccio. Il desiderio era partire dai vigneti per trasformare il territorio in un terroir, cioè un luogo dove si intrecciano natura, cultura del vino ed esperienze originali», ha raccontato Carmen Moretti, AD della divisione alberghiera e vice presidente di Terra Moretti. Insieme al padre Vittorio, alla sorella Francesca e al marito Martino de Rosa, Carmen ha aperto le porte agli ospiti giunti per festeggiare l’anniversario: una calda giornata di fine settembre durante la quale si è celebrata non solo la struttura, ma appunto anche un territorio, la Franciacorta, a cui la famiglia è indissolubilmente legata da sempre.

La famiglia Moretti con Martino de Rosa e Federico Quaranta
La famiglia Moretti con Martino de Rosa e Federico Quaranta

Più di 400 gli amici che hanno reso omaggio a questo viaggio lungo 25 anni in cui L’Albereta è diventata ciò che è: un luogo d’eccellenza, cresciuto anche e proprio grazie alla coppia formata da Martino de Rosa e Carmen Moretti che, negli anni, hanno saputo infondere nuova linfa all’ospitalità e alla tavola. Come spiega Carmen Moretti, «mio marito ha portato la sua esperienza di broker navale in un settore apparentemente distante: la sua cultura d’impresa ha un mordente e una personalità decisa, che ha dato nuova linfa al progetto. Con lui è avvenuta una decisa internazionalizzazione, è nata la holding di gruppo, si sono affinate strategie e start-up. E ha preso vita atCarmen, società attiva nel campo della ristorazione, dell’hôtellerie, del vino, dell’organizzazione di eventi a cui L’Albereta è particolarmente legata».

Carmen Moretti e Martino de Rosa
Carmen Moretti e Martino de Rosa

Non a caso dunque atCarmen ha curato la regia della festa per i 25 anni accogliendo gli invitati con un percorso enogastronomico raccontato attraverso diverse location dell’Albereta. Durante l’aperitivo, servito nella terrazza fiorita, sono state proposte diverse prelibatezze lombarde e i vini Bellavista delle riserve private della famiglia Moretti. In questa prima tappa gli invitati hanno potuto gustare anche il risotto allo zafferano di Fabio Abbattista, lo “chef di casa” dell’Albereta: un piatto in omaggio a Gualtiero Marchesi che, per l’occasione, è stato ricordato con affetto e gratitudine dal patron Vittorio Moretti: «Il Maestro, durante una storica cena con me, mia figlia Carmen e il comune amico Gianni Brera, si è innamorato del progetto che avevamo in mente e ha legato il suo nome alla villa acquistata dalla nostra famiglia nel 1986. E’ stato sicuramente il vero artefice de L’Albereta. Nelle cucine del ristorante del Resort, una vera fucina di talenti, ha formato decine di futuri grandi chef tra i quali Carlo Cracco, Enrico Crippa, Davide Oldani, Paolo Lopriore ed Ernst Knam».

_MG_6163

Oltre al risotto, durante l’aperitivo sono state servite anche le pizze di Franco Pepe che, grazie all’attività svolta nel suo ristorante la Filiale – che si trova sempre all’Albereta – si è aggiudicato per la seconda volta i Tre Spicchi della Guida Pizzerie d’Italia 2019 del Gambero Rosso.

ROM_3913

Nella seconda parte dell’evento, gli ospiti si sono spostati tra i filari della vigna: qui, seduti a una lunghissima tavola decorata con bouquet profumati, li attendeva una degustazione del tipico spiedo bresciano, accompagnata da musiche d’antan.

ROM_4011

Terza e ultima tappa della giornata di festa La Tesa, una collina Bellavista di recente acquisizione dove sono stati serviti i dolci e la grande torta di Iginio Massari, fondatore dell’Accademia dei Maestri pasticceri italiani.

ROM_4483

Tanti i volti noti che hanno partecipato al venticinquesimo compleanno, presentato da Federico Quaranta: Andrea Berton professionalmente cresciuto a L’Albereta con Gualtiero Marchesi, Ettore Mocchetti che ha progettato, all’interno del Resort, l’Espace Chenot Health Wellness SpaSergio Solero, presidente e AD Bmw Italia.

Lo chef Fabio Abbattista
Lo chef Fabio Abbattista

E ancora Paolo Marchi, Antonella Boralevi, Andrea e Elisabetta Illy, Filippo La Mantia con Chiara MaciGiancarlo MorelliCsaba Dalla Zorza, Andrée Ruth Shammah, Alfredo Bernardini De Pace. C’era anche Joe Bastianich, imprenditore e ristoratore, volto di Masterchef negli Stati Uniti e in Italia, che è salito sul palco insieme alla sua band intrattenendo gli ospiti con energia e passione.

Joe Bastianich
Joe Bastianich