DESTINATIONS

Palermo capitale del gelato

Tutto pronto per Sherbeth 2018, il festival del gelato artigianale che ritorna, per la decima volta, nel centro storico di Palermo dal 27 al 30 settembre. Si ripresenta, quindi, l’appuntamento goloso con una quattro giorni di gusto e cultura che ha il suo momento top nella assegnazione del premio dedicato al padre storico del sorbetto, il siciliano Francesco Procopio Cutò. Quello, tanto per intendersi, che fondò il suo Cafè Procope a Parigi, luogo d’incontro di spiriti liberi, precieuses e illuministi(Voltaire, tanto per citarne uno).

image (5)

La kermesse, ovviamente, svolge il tema, raro e particolare, del gelato artigianale: investiti dell’arduo compito sono cinquanta maestri gelatieri provenienti da tutto il mondo, incluso il Giappone (un maître glacier del Paese del Sol Levante, Taizo Shivano, si è aggiudicato il trofeo Sherbeth 2017), ma anche Messico, Stati Uniti, centro Europa, Isole Cayman, Bolivia e Brasile.

image (1)

Oltre ai laboratori ed ai cooking show dei maestri gelatieri, si alterneranno degustazioni guidate, talk con la partecipazione di docenti ed esperti sui temi dell’alimentazione: di Grani Antichi parlerà Filippo Drago, guru di Tumminia&Co e molinaro in quel di Castelvetrano, Donne e Gelato sarà, invece, il tema del talk curato da Giovanna Musumeci, maestra gelatiera di Randazzo e condirettore tecnico Sherbeth Festival, i Presidi Slow Food saranno protagonisti di una tavola rotonda con Roberto Lobrano e Francesco Sottile, spettacoli musicali e di artisti di strada. Per i fan del gelato under 12 è previsto un fitto calendario di attività in spazi dedicati alla scoperta di sorbetti&dintorni in modo creativo e divertente, con percorsi interattivi tagliati su misura per i piccoli gourmet.

image (7)

Il tutto, nella cornice del centro storico di Palermo capitale della cultura italiana 2018 e del cibo d’ eccellenza. La novità di quest’anno sarà un nuovo gusto (la cui ricetta sarà rivelata nel corso della serata di premiazione): creatore e inventore di Procopio Cutò (questo il nome del nuovo gusto) è il maestro palermitano Antonio Cappadonia, il guru italiano dei gelati ma, soprattutto, mente e braccio di due new entry nel mondo delle gelaterie in città.
Come spiega Giovanna Musumeci, “Il gelato di Sherbeth non è facile da definire con una formula unica, perché è affidato all’ espressione dei maggiori gelatieri del mondo che ogni anno stupiscono pubblico e giuria con la loro creatività, ingredienti ed abbinamenti a volte classici a volte imprevedibili.”
Altra novità di Sherbeth 2018? Questa edizione sarà seguita nei suoi momenti enogastronomici dalle telecamere della più importante emittente tv e radio giapponese, il canale internazionale NHK che trasmette via cavo satellite e streaming. Una troupe di NHK è pronta a rivelare i segreti della pasticceria e della gelateria italiana in un programma dedicato al gelatiere Taizo Shivano, con le immagini spettacolari dei gelatieri al lavoro, dei momenti del festival e del centro storico di Palermo.

image (6)

Info: www.sherbethfestival.it.