CRUISE

Più vicina al sole

Più vicino al sole, più spazi all’esterno con una promenade trasparente lunga 40 metri, la piscina anche ai piani intermedi e più cabine con il balcone ecco alcune delle novità di MSC Seaview, la nuova ammiraglia di MSC Crociere di 323 metri e 153 mila tonnellate è la nave più grande progettata e costruita in Italia. La compagnia dell’armatore Aponte non si ferma mai, è la seconda nave MSC ad entrare in servizio nel giro di soli 6 mesi e in progetto vi è la costruzione di un totale di 12 nuove navi entro il 2026. La realizzazione della nuova ammiraglia da parte di Fincantieri, battezzata nei giorni scorsi a Genova con madrina Sophia Loren, ha richiesto investimenti per circa 800 milioni di euro, per la sua realizzazione sono state impiegati oltre 10.000 maestranze specializzate.

MSC Seaview gets her first taste of the Mediterranean during sea trials (1)

La Seaview, dotata di elevata tecnologia, dedica attenzione allo spazio per i bambini suddiviso in cinque fasce d’età, ampia e varia scelta di food con 21 punti tra bar e ristoranti con la presenza di Ramon Freixa, chef stellato spagnolo che ha voluto aprire il suo primo ristorante a bordo di una nave da crociera e dello chef Nippo-americano Roy Yamaguchi, il buffet è aperto 20 ore al giorno. Un angolo goloso con Venchi cioccolato con bar gelateria e creperia, un corner raffinato con la champegneria e un atelier bistrot. L’allestimento dell’ammiraglia è stato affidato allo studio di architettura italiano De Jorio. Vi è un ascensore panoramico, l’Odeon teatre con circa 1000 posti, gli spettacoli sono realizzati tra 37 professionisti, tra i divertimenti il simulatore di Formula 1, il cinema XD e una pista da bowling, il forest aquaventure park con acquascivoli, mentre per il benessere la palestra Technogym e la Spa Aurea con vari trattamenti tra cui la vinoteparia, area termale, relax con sale e anche una saletta con la neve.

MSC Yacht Club Restaurant

La parte più esclusiva della nave, Yacht club con ristorante, piscina, vasche idromassaggio e con la possibilità di anche un maggiordomo disponibile 24 ore la giorno. La compagnia elvetica pensa anche all’impatto ambientale con l’utilizzo di tecnologie e materiali eco-sostenibili, il loro obiettivo è quello di raggiungere l’impatto zero. Nel frattempo le cabine sono munite di cestini con scompartimenti differenziati. L’itinerario di Msc Seaview è il mediterraneo occidentale, poi trasferimento in Brasile.