EVENTS

Ascolta e vivi

La mancanza dell’udito provoca alle persone isolamento e, di conseguenza, un forte disagio. L’associazione milanese “Ascolta e vivi, un aiuto a chi non sente” si attiva ad acquistare protesi soprattutto per i bambini per poterli farli vivere in modo più sereno tra i loro coetanei. Il sodalizio presieduto da Loredana Lechiancole Vergani è stato fondato a Milano nel 1999 con l’ausilio di professionisti del settore medico quali otorinolaringoiatri, audiometristi, audioproteisti e logopedisti, per combattere la sordità che colpisce bambini in Italia e nei paesi in via di sviluppo. L’associazione reperisce i fondi, grazie anche a contributi di privati, necessari a mantenere e a sviluppare gli ambulatori per la diagnosi e la terapia dei bambini sordi, in Ladakh (India), Nepal, Kenia, Camerun non solo con l’aiuto diretto sul campo, ma anche per mezzo dell’istruzione di medici e tecnici locali per dare in tempi brevi un servizio a chi non sente.

Lechiandole NERI

Mercoledi’ 13 giugno a palazzo Parigi di Milano c’è il summer party, organizzato dalla presidente Loredana Lechiancole Vergani e madrina Paola Neri dell’associazione, grazie anche al supporto di generosi sponsor. Il ricavato sarà devoluto alla missione in Congo. Nel corso della serata saranno proiettate le immagini delle recenti attività in Kenia e Nicaragua. Tra i progetti recenti “Genitorando” del policlinico di Milano per fornire sostegno le famiglie che vivono in difficoltà il problema della sordità dei loro bambini. Il team di “Genitorando” è costituito da una psicologa psicoterapeuta, un medico audiologo, una logopedista, un’audiometrista, una genetista e un audioprotesista e anche un’animatrice specializzata nell’infanzia per intrattenere i bambini con giochi ed attività di socializzazione durante gli incontri dei genitori che potranno tra di loro confrontarsi e supportarsi nel percorso riabilitativo dei loro figli.

In foto: da sx a destra Loredana Lechiancole Vergani presidente del solalizio Paola Neri madrina del solalizio.