Italy

Brunch di Pasqua

E’ il ristorante più alto di Milano, e lo sguardo spazia sull’intero skyline della città, per un panorama a 360 gradi da godere sia a pranzo con il sole allo zenit sia al tramonto per la cena.

La domenica di Pasqua è sinonimo di brunch: a 70 euro (compreso acqua, succhi e caffè) disposto sull’ iconico monolite che è il simbolo stesso del ristorante. 35 euro per i bambini dai 4 agli 11 anni, sotto i 4 anni gratuiti.

UnicoMilano_9D5A0140

La proposta per la Pasqua:

Isola antipasti: asparagi in agro con uova pochè crema d’uova e luppolo selvatico nel loro guscio; carciofi alla vaniglia; carciofi alla giudia; bavarese di zucchine con i suoi fiori e maionese vegana di pomodoro; budino di asparagina; insalatina di campo con crostini e bacon pasticcio di melanzane, scamorza e maggiorana.

Isola pesce: salmone marinato al lime; tonno in tartare con menta e capperi; pesce spada agli agrumi gamberi scottati, crema di basilico e fregula sarda; merluzzo all’olio d’oliva e limoni di Sorrento con pecorino e finocchietto.

Isola carni: carpaccio di manzo grana, senape e cipollina tartare di piemontese; acciuga in polvere, crosta di pane e aglio nero fermentato; vitello al limone con insalata di patate prezzemolate; tonno di coniglio; terrina di capel del prete in salsa verde; magro d’anatra in confit all’olio evo.

Isola formaggi: formaggi zola, taleggio, strachitunt, Grana Padano, toma, selezione di burrate, mozzarelle, ricotte, scamorze, pecorini di Pienza, pecorino sardo e ubriaco con miele e confetture in abbinamento.

Isola salumi: salame Varzi, coppa piacentina, culaccia, bresaola con cesti di pani assortiti, focacce, grissini dalla cucina.

I piatti principali: risotto al luppolo selvatico e riduzione di birra bianca; tortelli di magro burro e Grana Padano; salmone in crosta di sfoglia con spinaci e porri; agnello alla menta con le sue patate e asparagi

Direttamente in cucina (allo chef table) il buffet di dolci dello chef Beppe Allegretta: pasticceria assortita con l’aggiunta di dolci a tema pasquale (uovo, colomba e pastiera).

Lo chef Fabrizio Ferrari:

Da aprile 2016 Fabrizio Ferrari è l’executive chef del ristorante Unico e propone una cucina legata al territorio e “al cibo perduto, ai sapori radicati nella nostra memoria più profonda e trasformati in piatti dal carattere deciso e contemporaneo.
Stella Michelin dal 2010 al 2013 al ristorante Roof Garden di Bergamo, poi diverse esperienze in Francia, che lo formano ulteriormente e l’esperienza alla guida della Terrazza Triennale Osteria con Vista come executive chef.

Lo chef è stato consulente per lo sviluppo dei macchinari per il sottovuoto e Chef Advaisor per Valko; è testimonial del progetto “Taglio Sartoriale” del Consorzio Grana Padano e “A scuola di cucina con il Grana Padano”; è brand ambassador del riso Riserva San Massimo e dell’olio Tenuta Zuppini, materie prime di altissima qualità.

Contatti:
Viale Achille Papa 30,
20149, Milano (MI)
Tel.+39 02 39214847
info@unicorestaurant.it.