DESTINATIONS

Thai Spa come filosofia

I trattamenti Spa thailandesi sono più una necessità che un’esperienza. Il turismo medico basato sul concetto di Spa è un fenomeno globale e la Thailandia ne è il paese leader in Asia, condizione frutto di una strategia decennale trainata da una domanda crescente da parte dei consumatori.

Le donne sono un motore importante che spinge la spesa nelle Spa tailandesi, un consumatore demografico dominante, e le principali consumatrici di trattamenti spesso associati a procedure mediche cliniche.
Globalmente, il settore delle Spa e del benessere è vicino a diventare l’industria del futuro da un trilione di dollari nel mondo. Oltre ad essere una delle destinazioni turistiche più importanti del mondo, la Thailandia si è guadagnata la sua reputazione di Regno delle Spa in Asia grazie al numero significativo di centri. Molti di essi sono classificati come i migliori al mondo, fulcro di un business in crescita esponenziale anno dopo anno.

Phulay-Bay-Spa

Oltre un decennio fa, il Ministero della Salute Pubblica thailandese ha stabilito che tutte le Spa debbano registrarsi presso il Dipartimento di Registrazione medica del Ministero (o un Ufficio sanitario provinciale nelle aree provinciali) per elevare gli standard del settore. Ciò ha notevolmente rafforzato il profilo di questa industria, portando la sua credibilità al massimo storico.
La Thailandia dunque ha creato un precedente straordinario. Il Governo ha collaborato con gli operatori del settore privato e la Thai Spa Association per sviluppare standard specifici per l’industria termale thailandese. Insieme hanno fatto un passo oltre la pratica corrente per includere la regolamentazione e l’applicazione degli standard del settore termale nella legislazione.

Cliniche termali
Questa visionaria politica del turismo medico ha dato vita a cliniche che combinano le più recenti procedure cosmetiche con pacchetti termali moderni e olistici.
Queste cosiddette “cliniche termali” svolgono un ruolo importante nel collegare gli ospedali e il mondo delle terme. In alcune di queste realtà i visitatori possono acquistare servizi medici (cosmetici, alternativi o tradizionali).

Day Spa
Il settore delle Spa thailandesi ha trovato una rapida maturazione. Si è sviluppato velocemente nell’ultimo decennio e ha dato origine a una versatilità che offre ai clienti esperienze complete, sia che si tratti di un unico trattamento, o di un pacchetto di un giorno intero, o di un rituale di pulizia di due settimane.
I visitatori possono anche scegliere dove vogliono ricevere il trattamento.
Bangkok rimane uno dei posti migliori al mondo per farsi coccolare, visto che i trattamenti nella capitale thailandese sono rinomati in tutto il mondo. Che si tratti di un massaggio Wat Pho o del più raffinato centro benessere, nella Città degli Angeli è impossibile sbagliare la scelta. In cima alla lista ci sono alcune delle Spa meravigliose negli hotel più belli della città, ma anche dozzine di centri di prima qualità con servizi che vanno dal reiki o riflessologia, all’agopuntura a digitopressione, alla dietologia, al Tai Chi, allo yoga, alla chiropratica o ai rituali di guarigione olistica.
I centri benessere in Thailandia sono ovunque e sono esperti nell’arte di utilizzare gli ingredienti chiave della bellezza thai, da Bangkok al centro di Chiang Mai, affacciati sulla spiaggia di Chaweng a Ko Samui, o a Phuket, a Udon Thani e Khon Kaen nel Nordest (Isan).

Per ulteriori informazioni:
www.turismothailandese.it
www.tatnews.org.