HOTEL, SPA & CO

Tessere trame di luce

Oltre 50mila metri di sottilissimo filo color ottanio per realizzare installazioni site specific al Renaissance Naples Hotel Mediterraneo. Per questo Natale l’imprenditore Salvatore Naldi punta sull’artista spagnola Ana Soler che propone “Christmas Endless Lights – Tramaz de Luz”.

Fino al 14 gennaio 2018 protagonisti luce e colore nella hall e sull’Albero d’Artista, la struttura di circa 4 metri in acciaio che nelle precedenti festività è stata abbellita dalle installazioni di nomi noti del panorama culturale e artistico quali Lello Esposito, Riccardo Dalisi e Marco Ferrigno.

renaissance

Stavolta tocca all’arte contemporanea – non italiana – abbellire la lobby e la struttura a forma di cono che rappresenta da anni un albero di Natale sempre particolare. “Un mix di fili aggrovigliati che rimanda alla napoletanità, alla ricerca di una via d’uscita dalle difficoltà affidandosi alle proprie capacità, ma anche e soprattutto alla speranza, al legame tra reale e divino, che a Natale è ancor più forte”, spiega Ana Soler.