DESTINATIONS

Ritorno in Egitto

Nuovi collegamenti aerei e la bellezza di sempre, l’invito dell’Ente del Turismo Egiziano a riscoprire i luoghi simboli del paese

redsea

Di Redazione Roma

L’Ente del Turismo egiziano in Italia ha lanciato una campagna promozionale sia TV che web che propone le immagini dei luoghi simbolo e delle attività più popolari del Paese dei Faraoni e che ritrae tutte le località più conosciute, da Luxor a Assuan, da Giza a Hurghada.

Nell’illustrare il progetto, il Direttore dell’Ente del Turismo egiziano, Emad F. Abdallah, ha dichiarato: “Obiettivo di questa attività promozionale è incoraggiare i turisti italiani a scegliere l’Egitto per le loro vacanze estive e sostenere gli operatori turistici. Recentemente, sono stati introdotti nuovi collegamenti per il Mar Rosso dagli aeroporti di Milano, Bergamo, Verona, Bologna, Roma, Napoli e Bari”.

I dati dell’Egyptian Tourism Authority Information Center rivelano, infatti, che il flusso di turisti italiani verso l’Egitto è in crescita: a febbraio è stato registrato un incremento del 26% rispetto allo stesso periodo del 2016, a marzo l’Egitto ha accolto il 74.6% di turisti in più provenienti dall’Italia rispetto a marzo 2016. Anche ad aprile il trend si conferma positivo, con un incremento del 140,1% paragonato allo stesso mese del 2016.

Il Direttore ha poi aggiunto: “I dati recenti confermano che sono ancora molti gli italiani che scelgono l’Egitto, e soprattutto la riviera del Mar Rosso: tra le destinazioni più frequentate ci sono Marsa Alam, Hurghada e Sharm El Sheikh e Marsa Matrouh sul Mediterraneo”.
Per visualizzare la campagna cliccare qui.