Italy

Bit Revolution

Prime anticipazioni sulla Bit 2018, marketing emozionale e cybersecurity tra i temi in cantiere

bit2018

Di Redazione Roma

Ancora fresca dei risultati di quest’anno –16.353 gli incontri di match-making, +13% sul 2016 – la Bit Revolution è già pronta a rilanciare per il 2018 ed esordisce presentando le prime anticipazioni su tempistiche e location alla Social Media Week – uno dei principali eventi europei per i professionisti e i creativi del marketing, della comunicazione e della tecnologia, in corso a Milano fino domani – alla quale contribuisce anche con due interventi di alto profilo sul tema del turismo.

La formula su tre giorni dalla domenica al martedì si conferma e si ricolloca in un periodo più consono alle esigenze degli operatori, in particolare quelli dell’incoming, dall’11 al 13 febbraio 2018; il percorso espositivo a fieramilanocity diventa ancora più efficace e agile da visitare espandendosi nei padiglioni sovrapposti 3 e 4, con le sale per convegni ospitate all’adiacente Centro Congressi MiCo e con duplice ingresso da Porta Colleoni e Porta Teodorico.

Una scelta non casuale quella della Social Media Week, come primo appuntamento per riannodare le fila del dialogo con gli stakeholder di Bit: il Digital Advisory Board, coordinato dal Digital Ambassador Alex Kornfeind, e composto da professionisti stanno lavorando ancora più puntualmente sui temi della prossima edizione, quali il marketing emozionale per attrarre nuovi clienti, le nuove filosofie del viaggio, o ancora temi come la cybersecurity, la smart city per i nuovi turisti, le nuove politiche e i trend di mercato del Sud Italia. Infine, la promozione collaborativa della destinazione, la Web usability e la user experience, il mondo del food e il marketing sportivo.