CRUISE

In crociera col Franciacorta

Sulle navi MSC in viaggio verso le capitali baltiche il prossimo agosto, sommelier professionisti raccontano agli ospiti le bollicine italiane

a zeebruggedi Alma Torretta

Promuovere lo spumante Franciacorta e altri prodotti tipici della Lombardia in giro per i mari del mondo su delle eleganti navi da crociera. E’ l’idea vincente di una imprenditrice bresciana, Mariuccia Ambrosini, piccola produttrice di vino in Franciacorta, che da quasi dieci anni propone il riuscito abbinamento, inizialmente in collaborazione con Costa Crociere, poi con la compagnia MSC. Un’occasione per il crocerista di vivere dei momenti esclusivi, ma anche per le aziende produttrici partecipanti di promuovere i loro prodotti nei paesi in cui si fa tappa organizzando incontri con gli addetti ai lavori, dagli importatori alla stampa specializzata.

Dato il successo dell’iniziativa, per il prossimo mese di agosto sono previste due partenze a bordo della MSC Fantasia, dal 5 al 12 agosto e poi dal 12 agosto al 19, in giro per le Capitali baltiche. Chi vuole, può prenotare entrambe, perchè le due crociere sono pensate per essere combinate. Partenza e arrivo sono sempre da Kiel, in Germania, e  fissa è pure la tappa di Copenhagen,  ma la prima crociera si dirigerà verso la Norvegia dove sono previsti diversi scali; mentre per la seconda crociera la nave punterà la prua verso Stoccolma, Tallin in Estonia e la russa San Pietroburgo. Anche i  prodotti in degustazione saranno diversi, ad ogni crociera partecipano infatti 16 differenti piccole cantine e diversi produttori di specialità alimentari lombarde quali salumi, formaggi, paste, pasticceria, caffè.

Durante la navigazione, con il supporto di sommelier professionisti, si imparerà tutto sul Franciacorta, a cominciare proprio dal fatto che non è necessario specificare che si tratta di spumante perché tutta la tipologia Franciacorta docg consiste solo di bollicine metodo classico, vale a dire rifermentate in bottiglia e non in autoclave. Si imparerà a conoscere il territorio di provenienza (la sponda sud, con suoli di tipo morenica, del lago d’Iseo), nonchè i vitigni con cui è prodotto (chardonnay, pinot nero e pinot bianco), tutti i segreti di lavorazione e affinamento (minino 18 mesi per gli spumanti non d’annata, 30 mesi per i  millesimati e ben 60 mesi per le riserve), si scoprirà la tipologia Satèn che è esclusiva del Franciacorta, nonché infine tutti gli accorgimenti per servire e degustare il Franciacorta al meglio. A cena l’offerta prevede una bottiglia di Franciacorta ogni due partecipanti.

L’anno si concluderà con una crociera più lunga e dall’offerta culturale più variegata poiché si andrà da Malta alla Florida passando per la penisola iberica, e si parlerà anche di arte, moda e benessere, ma sempre in compagnia di un buon calice di Franciacorta. Già definite pure le crociere per il 2018: ad aprile si partirà da Genova per farea tappa a Marsiglia, Barcellona, Cadice, Lisbona, Vigo, Southampton, Le Havre e Amburgo; tra luglio ed agosto sarà la volta di una crociera tra l’Islanda e le isole scozzesi; a fine agosto si farà il tour dei porti del Regno Unito e dell’Irlanda; per chiudere l’anno alla grande con una lunga crociera dal Portogallo sino al Brasile.

Per ulteriori informazioni: www.tenutambrosini.it/in-crociera-con-salotto-ambrosini/