HOTEL, SPA & CO

La Dolcevita dei G7

I due Belmond di Taormina accolgono i Grandi della Terra riuniti il 26 e 27 maggio

Belmond Grand Hotel Timeo
Belmond Grand Hotel Timeo

Il prossimo 26 e 27 maggio, Taormina ospiterà il G7, riunendo a convegno in Sicilia i capi di Stato e di Governo di Italia, USA, Canada, Francia, Inghilterra, Germania e Giappone. In quei giorni, chiusi per motivi di sicurezza all’usuale turismo, gli alberghi più lussuosi della città, tra cui i Belmond Grand Hotel e Villa Sant’Andrea, ospiteranno le delegazioni dei Paesi.

Primo albergo aperto a Taormina nel 1873, il Belmond Grand Hotel Timeo ospita la cena di gala del 26 maggio offerta dal Quirinale sulla Terrazza Letteraria, dopo il benvenuto al Teatro Greco (accessibile attraverso un passaggio segreto dall’hotel) dove si svolgerà uno concerto della Filarmonica della Scala.
Per i Grandi della Terra, lo chef Roberto Toro prepara un menu siciliano per ingredienti o ricette tipiche: Risotto con astice, fiori di zucca e finocchietto selvatico, Tonno in crosta di quinoa con zucchine e salsa all’arancia e Tortino alle mele dell’Etna con composta di frutta e gelato al kefir. La mise en table e gli allestimenti floreali, sempre in tema “Sicilia” sono realizzati in collaborazione con SeBAStian Flowers,.
Al Belmond Villa Sant’Andrea, sulla baia di Mazzarò, la cui terrazza sul mare recentemente riarredata in stile lounge, sarà il luogo di incontri informali, pranzi vista mare, preparati dallo Chef Aniello Razzano e relax sulla spiaggia privata.