HOTEL, SPA & CO

Questo non è un tre stelle

Il 43 Station Hotel è il nuovo indirizzo milanese vicino all Stazione Centrale: un hotel di design che sembra un quattro stelle

di Roberta F. Nicosia

Io non ci credevo. L’ho visitato ai primi di maggio, a un mese dall’apertura – camere, spazi comuni, suite – e non ci credevo. Se vi facessi vedere solo le foto, non ci credereste nemmeno voi.

Cosa? Che sia un albergo a tre stelle.

Quale? Il 43 Station Hotel.

Dove? A Milano, in via Fabio Filzi. Al 43 naturalmente, cioè vicinissimo alla Stazione Centrale.

Perché il 43 Station Hotel in realtà ha tutto quello che mi aspetto da un quattro stelle tranne forse la dimensione: 66 camere di due tipologie (più una junior suite e una family room) suddivise in due torri collegate fra loro dagli spazi comuni.

Solo che appunto di stelle ne ha tre.

“Il più bel tre stelle della zona della stazione, se non di Milano” dice con una punta di orgoglio Marcello Acerbi, presidente della struttura, che ha deciso di investire 3 milioni di euro sulla ristrutturazione completa del vecchio Monopole.

Cominciamo dalla moquette. Quale moquette? Non c’è, per fortuna!

Le stanze hanno il parquet a listoni (che poi non è parquet ma grès porcellanato uso legno, ma ho dovuto parlare con l’architetto per scoprirlo, perché anche al tatto non si vede la differenza), e anche il marmo bianco di alcune zone comuni è grès.

Il letto? Grande e comodo. Scopro che è tutto Simmons, versione Acarfree.

E la valigia? che se sto due giorni non ho certo voglia di disfarla, ma mi tocca sempre metterla sul letto o per terra per aprirla, perché non c’è mai il posto dove lasciarla comodamente aperta? Qui lo spazio è ampio e pensato per chi ha questo problema. Cioè tutti noi viaggiatori seriali.

Il design delle camere è pulito e lineare, ma con un tocco in più. Tutte le stanze superior e la junior suite sono abbellite da una gigantografia che porta un po’ di Milano dentro le camere: le guglie del Duomo con lo sfondo del nuovo skyline, la galleria Vittorio Emanuele, uno scorcio della vecchia Milano con il grattacielo di Cesar Pelli – ormai icona della nuova Milano – in lontananza.

Ne parlo con Emilio Valdameri di Progetto Turismo, l’ingegnere che ha curato insieme alla moglie il progetto architettonico dell’hotel mentre per la ristrutturazione è stata incaricata la società Edilizia Interna s.r.l., che ha curato le ristrutturazioni di grandi nomi dell’hotellerie italiana come lo Splendido di Portofino e il Cipriani di Venezia.

Valdameri mi illustra le sue scelte stilistiche. Il gusto si vede in ogni dettaglio: dalla scelta dei colori chiari nelle camere, che declinano bianco, grigio e tortora, ai tocchi di colore acceso della zona living con divani imbottiti Segis di colore verde petrolio davanti al camino, dall’inaspettata carta da parati dei corridoi che ricorda un bosco ai bagni con doccia a pioggia e sanitari Villeroy e Boch.

Anche se il grosso del lavoro di ristrutturazione sta nella scelta dei materiali e negli impianti, a cominciare dall’insonorizzazione totale delle camere o dalla facciata in un materiale che assorbe il Co2.

Dettagli che si vedono anche nel logo, perfetto per un hotel di design, o nell’attenzione al cliente e nel servizio, con una colazione abbondante con angolo bio e prodotti gluten free, bacche di goji, latte di soia, pane e brioche integrali, infusi e tisane, e il detox drink corner che mette a disposizione 24/24 le acque profumate al limone e allo zenzero e, la sera, le tisane detox, per conciliare il riposo migliore.

Il resto è quello che ci si aspetterebbe in un quattro stelle: Wi-Fi gratuito dappertutto, area di co-working con PC e stampante, e, nelle camere, aria condizionata, Smart Tv 32” con ampia scelta di canali satellitari e digitali Mediaset Premium, frigobar, cassaforte per PC 17” e una bottiglia di acqua minerale gratuita. I prezzi? A partire da 95 euro (nei periodi non di fiere e saloni).

Peccato che abito già a Milano. Perché se no saprei dove prenotare stasera!

43 Station Hotel
via Fabio Filzi, 43
20124 Milano
tel +39 02 22179900
www.43stationhotel.com
.