Italy

L’arte del giardino italiano

Ad Orticola 2017, piante, fiori e frutti insoliti che crescono nel Belpaese

orticola 73 (2)

di Raffaella Parisi

Torna a Milano nei giardini pubblici Indro Montanelli, la 22a edizione di Orticola, la mostra mercato di fiori, piante e frutti insoliti, rari e antichi aperta nel weekend 5- 7 maggio dalle 9.30 alle 19 (via Palestro). Il tema di quest’anno è  “Le piante italiane per il giardino italiano”, e vuole essere un percorso alla scoperta di piante insolite, rare e dalle varie proprietà. Ci sono 160 espositori, tra cui diversi giovani, e la novità dell’anno è la “rosa di Brera”, un fiore ibrido color magenta con risvolti crema che viene presentato venerdì 5 maggio alle 17.

I proventi della mostra sono destinati al verde cittadino. Da quest’ anno Orticola per Milano si prende cura del Giardino Perego, dove in questi giorni si ammirano i 3.500 bulbi fioriti di Crocchi e Scille, del progetto “Giardino di Palazzo Reale”, e dell’ampliamento degli Orti Fioriti di CityLife.

Intenso anche il programma di Fuori Orticola con le iniziative Orticola al Museo, e pomeriggi allo Swiss Corner in piazza Cavour con il mensile Gardenia.

Il biglietto di ingresso ad Orticola, che si può acquistare anche online, dà diritto a entrare nei Musei di Milano a condizioni vantaggiose, e accedere a programmi e attività speciali.

www.orticola.org/almuseo